L’Ossidiana Under 17 vince la finale “Gold” e vola ai nazionali

Risultato di assoluto prestigio per l’Ossidiana Messina, che ha vinto la finale regionale “Gold” Under 17 di pallanuoto maschile, confermando, così, la bontà del proprio vivaio e l’ottimo lavoro svolto, nel corso degli anni, dallo staff tecnico. Il traguardo è stato raggiunto grazie ad un esaltante filotto di successi sia nel girone eliminatorio che nel successivo tra le migliori sei squadre siciliane; in totale 15 affermazioni in altrettante gare.

IL tecnico messinese Nicola Germanà

La formazione peloritana si è aggiudicata anche gli ultimi due match a Palermo prima contro la Polisportiva Acese per 5-4 e poi superando i padroni di casa del Cus (11-7). Nella sfida con gli acesi sono andati a bersaglio Sarno, autore di una doppietta, Denaro, Di Bella e D’Agostino, mentre nell’altra partita i gol portano le firme di: D’Anzi 4, Di Bella 4, Sarno 2 e Lo Prete.

“Abbiamo centrato un obiettivo storico– dichiara l’allenatore Nicola Germanà – i ragazzi hanno tenuto un eccellente ruolino di marcia, dimostrando, così, di essere un ottimo gruppo. Contro l’Acese siamo stati perfetti in difesa e, se non avessimo commesso qualche errore ad inizio del quarto tempo, il divario sarebbe stato più ampio. Abbiamo giocato poi con la necessaria concentrazione contro il Cus Palermo. Adesso siamo già proiettati alle semifinali nazionali”. Uno dei raggruppamenti italiani si disputerà il 19 e 20 giugno proprio a Messina, che ospiterà, quindi, una manifestazione di alto livello in ambito giovanile.

ORGANICO OSSIDIANA UNDER 17: Santoro, Pino, D’Agostino, D’Anzi, Denaro, Di Bella, Giordano, Lo Prete, Ruggeri, Sarno, Terranova, Gentiluomo, Fucile, Caratozzolo, D’Angelo, Barlesi.  All. Germanà.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti