L’Ossidiana Messina si rinforza con il rientro di Giuseppe Rinaldi

Germanà durante un allenamento

Va a completarsi l’organico dell’Ossidiana Messina in vista del campionato di serie C di pallanuoto maschile. E’ stato tesserato, infatti, il difensore Giuseppe Rinaldi, elemento cresciuto sportivamente nell’Ossidiana, che non ha potuto giocare, nella scorsa stagione, per motivi di lavoro.

Giuseppe Rinaldi in azione

“Si tratta – dichiara il presidente Nicola Germanàdi un gradito ritorno, poiché è cresciuto con noi. Ritrovarlo mi ha fatto un enorme piacere e sono certo che fornirà un prezioso contributo alla causa”. La compagine cittadina prosegue, intanto, la preparazione nell’impianto natatorio “Cappuccini”, non lesinando energie ed impegno in ogni seduta d’allenamento. Sta per scattare, in anticipo rispetto al passato, la stagione agonistica giovanile della FIN Sicilia. L’Ossidiana esordirà domenica nel girone “Elite” dell’Under 15, affrontando, in trasferta, il Telimar. Oltre ai quotati palermitani, i ragazzi guidati a bordo vasca da Fernando Alessio si misureranno con i coetanei di altre sei agguerrite rivali: Aquarius Trapani, Torre del Grifo, Nuoto Catania, Rari Nantes Palermo ‘89, Muri Antichi ed Ortigia.  Prevista la classica formula “all’italiana” di andata e ritorno.

“Ci attende un debutto difficile – ammette Germanà – contro una formazione che è tradizionalmente forte e ricca di talenti, ma faremo il possibile per ben figurare. Siamo entrati in ritardo in piscina ed il gruppo è rinnovato, poiché sono usciti i 2002. Sarà, comunque, un’esperienza formativa per i giocatori, che dovranno crescere per poi essere inseriti, in un futuro prossimo, nella squadra maggiore”. La società peloritana parteciperà, inoltre, ai tornei Under 11, 13 e 17 e le formazioni sono seguite dallo stesso Germanà (Under 17), da Giuseppe Lanfranchi, new entry per l’U13, e da Mattia Vinci, che si occupa dei più piccoli e dei portieri.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti