L’Ossidiana Marbi Messina cede con onore nel derby

Pronostici rispettati nella stracittadina peloritana, valevole per la quinta giornata del campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile, che ha visto imporsi, davanti ad una bella cornice di pubblico, il Cus Unime con il punteggio di 7-15. I ragazzi dell’Ossidiana Marbi Messina hanno lottato, comunque, su ogni pallone con ardore e lodevole volontà.

Una fase di gioco della stracittadina

Dopo l’iniziale 1-1, i cussini allungano nel punteggio (1-5) grazie alle reti di Aiello, due volte a bersaglio, De Francesco e Balaz. Equilibrato il secondo parziale, nel corso del quale vanno a segno Balaz e Salvatore Castorina. In avvio di terzo tempo, il giovanissimo Pietro Denaro porta i padroni di casa sul -3 (3-6), ma i successivi gol di Namar, Cama, Balaz su rigore, Aiello e Naccari, interrotti dal solo sussulto di Edvin Calderara, valgono da ipoteca sul successo.

Da sottolineare, l’impiego da parte della formazione allenata da Nicola Germana di un “sette” dall’età media bassissima e le realizzazioni di Denaro (classe 2001), autore di una doppietta, e del diciassettenne Riccardo Pavone, che confermano, oltre alla “politica” della società, l’ottimo lavoro svolto per la crescita e valorizzazione del vivaio.

GIOVANILI: L’Under 20 è stata superata, alla “Cappuccini”, dalla Polisportiva Acese (3-11), mentre l’Under 15 si è arresa nel girone “Elite” in casa dell’Ortigia Siracusa (15-4). Bilancio in parità per l’Under 11 nella tappa peloritana della “minipallanuoto”; i più piccoli dell’Ossidiana Marbi hanno vinto, infatti, nettamente contro la Guinnes Catania (12-0) e perso di misura con l’Ortigia (4-3).

RISULTATI 5^ GIORNATA SERIE B: Waterpolo Catania-Nuoto 2000 Napoli 13-5; Basilicata Nuoto-Polisportiva Acese 7-10; Rari Nantes Auditore-Etna Waterpolo 8-12; Cosenza Nuoto-Swim Academy 8-2; Ossidiana Marbi Messina-Cus Unime 7-15.

CLASSIFICA: Polisportiva Acese 15; Cus Unime e Waterpolo Catania 12; Etna Waterpolo, Rari Nantes Auditore e Cosenza Nuoto 9; Basilicata Nuoto 6; Swim Academy 3; Ossidiana Marbi Messina e Nuoto 2000 Napoli 0.

TAB. OSSIDIANA MARBI MESSINA-CUS UNIME  7-15

OSSIDIANA MARBI MESSINA: Vinci, Gambino, Versi, Lenzi, Parmessur 1, Marino, Castorina 1, Anastasi 1, Denaro 2, Calderara 1, Pavone 1, Lo Prete, Di Bella. All. Nicola Germanà.

CUS UNIME: La Tona, Vinci, Mariani, De Francesco 1, Arcovito, Blandino, Rappazzo, Aiello 5, Namar 2, Bonansinga, Naccari A. 1, Balaz 5, Cama 1. All. Sergio Naccari.

ARBITRO: Puglisi di Catania.

PARZIALI: 1-5; 1-1; 2-5; 3-4.

Commenta su Facebook

commenti