L’Orlandina vola in finale al Sant’Ambrogio, battuta Trapani 91-77

OrlandinaParks in azione - Trapani-Orlandina

Prestazione solida dell’Orlandina Basket al PalaCalafiore di Reggio Calabria. Nella prima semifinale del Torneo Sant’Ambrogio la squadra di coach Sodini batte Trapani con il punteggio di 91-77. Dopo un primo quarto in equilibrio prevale la forza dei biancoazzurri, che effettuano il sorpasso nel secondo periodo e non si voltano più indietro.

Sodini recupera Laganà, che parte regolarmente in quintetto con Triche, Lucarelli, Parks e Bruttini. Pronti via e Trapani allunga con Ayers, ma Lucarelli con una tripla e un canestro in contropiede tiene a gala i suoi. I primi 10′ scorrono via veloce con Trapani che chiude avanti 18-14.

Orlandina

Fase di gioco Orlandina-Trapani

Nel secondo quarto si scatena Jordan Parks, che si carica l’attacco dell’Orlandina sulle spalle e porta i suoi al sorpasso sul 26-29 al 15′. Lucarelli con un’altra tripla e Donda sotto canestro portano Capo d’Orlando avanti di 10 alla fine del primo tempo sul 30-40.

Al rientro dagli spogliatoi il copione non cambia, Trapani rientra a -7 con Miaschi, ma stavolta sale in cattedra Triche che con una sfuriata offensiva porta l’Orlandina sul +15 al 26 (41-56). L’Orlandina amministra il vantaggio nel finale di periodo andando all’ultimo mini-riposo sul 50-69.

Ultimo periodo che si apre con una sfilza di triple da una parte e dall’altra, protagonisti Lucarelli, Laganà e Triche da una parte, Pullazi e Ayers dall’altra. Al 35′ Orlandina sempre in comando della gara sul 59-82. Trapani nel finale accorcia con le triple di Miaschi e Marulli, mentre il giovane Murabito entra e segna la tripla del 77-91 finale.

«Abbiamo giocato una partita solida, – dichiara coach Sodini – sia in attacco che soprattutto in difesa. Faccio un plauso a tutti i ragazzi scesi in campo, ognuno di loro ha dimostrato grande voglia di mettersi a disposizione al servizio della squadra. Ogni tanto usciamo dallo spartito della gara, ma oggi sono davvero soddisfatto, abbiamo contenuto bene i loro tiratori e giocato con la giusta intensità.»

Sodini e Sindoni

Pallacanestro Trapani – Orlandina Basket 77-91
Parziali: 18-14; 30-40; 50-69
Pallacanestro Trapani: Tartamella, Artioli 3, Miaschi 15, Czumbel 4, Clarke 10, Mollura 4, Marulli 12, Nwohuocha, Ayers 25, Pullazi 4. Allenatore: Daniele Parente. Assistenti: Fabrizio Canella e Alex Latini.
Orlandina Basket: Galipò, Bruttini 9, Laganà 9, Parks 20, Mobio 7, Murabito 3, Neri, Mei 7, Triche 15, Bellan ne, Donda 6, Lucarelli 15. Allenatore: Marco Sodini. Assistenti: David Sussi e Matteo Angori.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti