Lorenzo De Lise ha perso la sua battaglia più importante. Morto nella notte a soli 22 anni

Lorenzo De Lise

Si è spento questa notte a causa delle gravi ferite riportate in un gravissimo incidente stradale il cestista Lorenzo De Lise. Fatale l’impatto con un altro articolato avvenuto intorno alle 7.30 di domenica a Cefalù. Il 22enne figlio d’arte stava percorrendo con un amico, il cestista Luca Rosponi, la via Nazionale nel centro palermitano a bordo della sua moto quando, per cause ancora da accertare, si è verificato lo scontro con un camion impegnato in alcune manovre volte ad immettersi sulla strada principale da una via secondaria.
L’impatto è stato tremendo e Lorenzo ha avuto la peggio. Trasportato d’urgenza in Elisoccorso all’Ospedale Civico di Palermo e sottoposto ad intervento chirurgico, pare abbia riportato una lacerazione all’aorta, oltre a diverse fratture. La prognosi era riservata, fino al terribile epilogo della notte.
Il commissariato di polizia di Cefalù sta ricostruendo l’esatta dinamica dell’incidente. Lorenzo De Lise, guardia-ala classe 1994, è cresciuto nelle giovanili dell’Orlandina Basket con cui ha anche esordito in LegaDue. Ha giocato con Scauri e in Serie C con Nuova Agatirno, Marsala, Costa d’Orlando e Zannella Basket Cefalù, con cui la scorsa stagione ha conquistato la promozione in serie B. Riconfermato dal club cefaludese, De Lise era pronto ad affrontare un nuovo campionato con la maglia della squadra della sua città. Il basket siciliano piange la sua prematura scomparsa.

Commenta su Facebook

commenti