Lo Shedir Villafranca batte 3-1 il Canalicchio: Ietri match-winner

Ietri in rovesciata

Nella seconda giornata di gare della tappa di Terracina lo Shedir Villafranca Beach Soccer torna alla vittoria piegando per 3-1 il Canalicchio Catania. Un successo di capitale importanza che porta le firme di Juninho e Ietri, quest’ultimo autore di una doppietta. Per gli etnei, invece, a segno Soria. Prova di grande carattere da parte dei ragazzi allenati da Fabrizio Belluso, balzati ora a quota 12 punti in classifica.

Venuti e Juninho sul pallone

Venuti e Juninho sul pallone

La cronaca. L’avvio di partita è su ritmi alti. La rovesciata di Ietri si spegne di un soffio sul fondo, mentre sul fronte opposto Vitale sventa la minaccia in uscita sbarrando la strada a Soria. A lato, quindi, il tentativo su calcio piazzato di Zagami. Brividi sulla traversa colta da Sabatino, ma il Villafranca mantiene il controllo del match e sfiora ripetutamente il vantaggio. Il portiere Nicotra dice di no con due interventi prodigiosi sulle punizioni di Bruno e Venuti. Niente da fare nemmeno dopo l’accelerazione sulla destra dello stesso Venuti che propizia il tiro sottomisura di Ietri: l’estremo difensore etneo si oppone da terra. A 1’ dall’intervallo, però, è Juninho a sbloccare il risultato con una perfetta esecuzione su calcio piazzato. Secondo gol consecutivo per il brasiliano, quinto complessivo in campionato. Prima del finale di tempo c’è spazio per il provvidenziale salvataggio sulla linea di Zagami che, con Vitale ormai fuori causa, allontana la sfera in acrobazia sul tiro a botta sicura di Fernando.

Anderson

Anderson

Nella seconda frazione subito pericoloso Anderson, la cui conclusione dalla destra termina a lato. Il Canalicchio ci prova con Duarte (alto) e poi trova un po’ a sorpresa l’1-1, al 7’, grazie alla rovesciata sotto porta di Soria. Tutto da rifare. Juninho, alla ripresa del gioco, centra una clamorosa traversa. Il Villafranca attacca a testa bassa. La splendida triangolazione tra Venuti e Anderson non viene finalizzata dal primo che calcia sopra la traversa. Dopo aver premuto a lungo è spettacolare la parata di Caruso che evita la beffa superandosi sulla botta di Orlando diretta all’incrocio. E’ il 10’ quando cambia il punteggio. Si sblocca Alessandro Ietri, a bersaglio su punizione dalla distanza. Primo gol in campionato per l’attaccante friulano che insacca di precisione all’angolino, superando Zanardi. Il Villafranca mette nuovamente la freccia e si va, così, al terzo tempo. A chiudere il discorso ci pensa ancora Ietri al 3’, con una strepitosa rovesciata. Trovato il 3-1 il man of match potrebbe siglare anche la tripletta personale qualche istante dopo, ma Nicotra salva in tuffo. Le occasioni per arrotondare ulteriormente il bottino non mancano. Incredibile il legno colto al volo da Anderson. Nicotra è poi superlativo sulla rovesciata di Bruno. Il Canalicchio tenta di ridurre le distanze, ma la squadra di Belluso non lascia spazi e porta a casa una vittoria che vale oro colato. Juninho e compagni balzano infatti a quota 12 in classifica, andando al secondo posto della graduatoria anche in virtù dello scontro diretto tra Terracina e Catania. Domani (domenica 10 luglio) la sfida con la Catanese, alle ore 14.15, che chiuderà il quadro degli incontri dello Shedir Villafranca alla “Beach Arena Carlo Guarnieri” di Terracina.

Anderson

Anderson

Il tabellino. CANALICCHIO CT-VILLAFRANCA 1-3 (0-1, 1-1, 0-1)

Reti: 11’pt Juninho (V), 7’st Soria (C), 10’st Ietri (V), 3’tt Ietri (V)
Canalicchio CT: Zanardi, Orlando, Appoo, Polastri, Duarte, Fernando, Soria, Condorelli, Nicotra, Russo, Vadalà, Sabatino. All. Giuffrida
Villafranca: Vitale, Zingales, Campanella, Fazio, Juninho, Zagami, Venuti, Germanò, Bruno, Anderson, Ietri, Caruso. All. Belluso
Arbitri: Balconi di Sesto San Giovanni e Addis di Olbia
Ammoniti: Fernando (C), Bruno (V), Anderson (V)

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti