L’Igea Virtus ingaggia gli under Mattaliano e De Lucia. Pressing su D’Ambrosio

Daniele MattalianoDaniele Mattaliano con la divisa del Trapani

Dal mercato di riparazione arrivano due rinforzi per il reparto under dell’Igea Virtus. Il direttore sportivo De Domenico si è assicurato infatti due alternative in più per il reparto difensivo barcellonese. Raggiunto l’accordo con il difensore centrale, classe 2000, Daniele Mattaliano, che dopo la trafila giovanile tra Calcio Sicilia, Tommaso Natale e Altofonte, è stato messo sotto contratto un anno fa dal Trapani. Da Latina arriva invece l’esterno sinistro difensivo Gianluca De Lucia, anche lui diciottenne.

Massimo De Domenico ha assunto la carica di ds dopo avere lasciato quella di responsabile del settore giovanile e scolastico della sezione provinciale della Figc ed è tornato pienamente operativo, in coincidenza con il ritorno in panchina di Carmelo Mancuso. La separazione dal tecnico Giacomo Tedesco ha portato infatti anche all’addio del direttore generale Paolo Campolo e questo ha originato anche un cambio di rotta sul mercato.

Emanuele D'Ambrosio

Emanuele D’Ambrosio con la divisa del Sorrento

Staff tecnico e dirigenza lavorano adesso a tre innesti tra gli over. Per il centrocampo potrebbe aggregarsi ai nuovi compagni già nel weekend Emanuele D’Ambrosio, reduce da un’esperienza nell’Eccellenza campana. In precedenza per lui quattro stagioni di D, con un’ottantina di presenze complessive, con le maglie di Sorrento, Reggina, San Severo e Sestri Levante. Classe 1997, da under ha disputato due stagioni da titolare in Puglia e in Liguria. Adesso l’opportunità di trovare spazio in una rosa molto giovane, che sta già andando al di là dei suoi limiti.

La società del presidente Filippo Grillo vuole assicurarsi un centrale difensivo e un altro interno di centrocampo. Ma dovrà resistere alle varie richieste pervenute per Emanuele Allegra, 24enne campano che sta ritrovando continuità dopo l’esperienza di Pomigliano, ed Edoardo Vona, 22enne romano che l’anno scorso si era alternato tra Tortolì e Latina, e sul quale nelle ultime ore si registra il pressing del Castrovillari.

Le conferme dei due difensori potrebbero rappresentare due acquisti in più per l’Igea, che nonostante un budget ridotto ha compiuto alcune scelte felici in estate. E confida nel reparto avanzato nel contributo del croato Ivan Perkovic e del colombiano Nicolas Asprilia, già decisivi domenica nello scontro diretto con il Rotonda.

Commenta su Facebook

commenti