Liegi sottotono per Vincenzo Nibali: lo “Squalo” lontano dal vincitore Jungels

Vincenzo NibaliVincenzo Nibali in gara (foto Ansa)

Bob Jungels ha vinto la Liegi Bastogne Liegi. Il 25enne lussemburghese esegue alla perfezione il compito tattico disegnato dall’ammiraglia: parte sulla Côte de la Roche aux Faucons (20 km al traguardo), fa subito il vuoto, poi amministra. Il portacolori della Quick Step Floors conclude a braccia alzate la sua cavalcata solitaria, cogliendo il suo primo successo in una Classica monumento. Per la terza volta la bandiera del Lussemburgo svetta sul pennone più alto della corsa belga, dopo Marcel Ernzer nel 1954 e Andy Schleck nel 2009. Sul podio assieme al vincitore salgono il canadese Michael Woods e il francese Romain Bardet, rispettivamente sul secondo e terzo gradino.

Vincenzo Nibali

Un primo piano di Vincenzo Nibali

Non ha rispettato le attese della vigilia la prestazione di Vincenzo Nibali, il quale non ha dato continuità alle ottime prove delle gare precedenti, staccandosi nel momento decisivo della gara. Alla fine per lo Squalo dello Stretto un mesto 32esimo posto, a più di 3’ dal vincitore. Per il fuoriclasse messinese la Liegi era uno degli appuntamenti principali di stagione, dunque, si può parlare di delusione. Una prestazione sottotono apparentemente inspiegabile anche per lo stesso Nibali. “Purtroppo oggi non è stato un buon giorno in questa Liegi. Contento a metà per aver avuto un team Bahrain Merida super. Un pensiero va anche a Michele Scarponi, mi manchi amico mio”, questo quanto scritto dal ciclista sul proprio profilo twitter subito dopo la gara.

Tirare il fiato, al termine di una parte di stagione intensa, con molti alti e pochi bassi. Resta la perla della Milano Sanremo, una vittoria colta a discapito di tutto e tutti. Bisognerà ripartire dall’entusiasmo di quel successo per dar corpo alle aspettative di stagione. Adesso un breve stop agonistico per Nibali, prima dell’inizio degli allenamenti intensi in vista del Tour de France. La corsa francese è in programma dal 7 al 29 luglio.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com