L’Handball Messina sconfitto all’esordio dal quotato Scina Palermo

Inizia con una sconfitta il campionato delle ragazze del Presidente Marino. Sconfitta meritata in casa di un avversario che come da pronostico si rileva la naturale favorita di questo girone del torneo di 2° DivisioneCelotto e compagne pagano un inizio gara disastroso: tiri forzati, palle perse e disattenzione in difesa, tutti errori che le palermitane sfruttano al meglio per mettere un solco notevole, che alla fine del primo parziale sarà di nove marcature.

Al rientro in campo però qualcosa cambia e si vede una Handball Messina più precisa al tiro ed attenta in difesa, ma la gara resta segnata dal brutto primo tempo. Ora si aspetta l’esordio in casa, fissato per sabato 29 novembre alle ore 20,30 contro il Licata, vittorioso contro l’altra formazione cittadina, la H.C. Messana.

Il tecnico Tommaso D’Arrigo a fine gara ha analizzato così la sfida d’esordio: “Sono molto deluso dall’atteggiamento con il quale si è affrontato il primo tempo, sono certo che sapremo trovare subito un pronto riscatto già da sabato in casa. Faccio i complimenti al mio portiere Musumeci, autrice di un’ottima prova, in linea con l’impegno profuso in allenamento in questi mesi”.

Denise Truscello (Handball Messina)

Denise Truscello (Handball Messina)

POL SCINA PALERMO- ASD HANDBALL MESSINA 23-14 (13-4)
POL. DOMENICO SCINA: Dell’Orzo, Lunardi, Marino 1, Mazzarella, Nangano, Pipitone, Pizzo, Raccuglia F. 4, Raccuglia M. 4, Romeo 11, Sardisco 3, Sinagra, Marotta.
ASD HANDBALL MESSINA: Musumeci, Marino, Chille’, Mangano 1, Calabro’, Prisa 2, Celotto 8, Truscello, Camardella, Tandurella 3, Brunello 2, Rao.

Commenta su Facebook

commenti