L’Handball Messina chiude il 2015 con la trasferta di Palermo contro il Pgs Villaurea

Tommaso D'Arrigoil coach Tommaso D'Arrigo

Sabato sera, con fischio d’inizio fissato alle ore 21, la formazione maschile dell’Handball Messina sarà di scena al “Pala Don Bosco” di Palermo contro il “sette” locale del Pgs Villaurea.

Il match, valido quale nono turno di andata del torneo di Serie B Regionale, chiude l’anno solare 2015, con la squadra guidata da Tommaso D’Arrigo che tornerà poi in campo il prossimo 9 gennaio.

Terzo posto in classifica, alle spalle della coppia formata da Aetna Mascalucia e Crazy Reusa Ragusa, reduce da tre successi consecutivi, l’Handball Messina va a far visita al fanalino di coda del campionato.

Sulla carta i favori del pronostico pendono tutti dalla parte di Minissale e compagni, ma mister D’Arrigo ci tiene a tenere alta la concentrazione e a chiudere la prima fase del campionato in modo positivo: “Guardando la classifica quella di domani potrebbe sembrare una partita facile, ma prima di cantare vittoria bisogna scendere in campo. Massimo rispetto per l’avversario quindi, anche perché loro non hanno nulla da perdere e giocando davanti al pubblico di casa proveranno in ogni modo a metterci in difficoltà. A Palermo – continua Tommaso D’Arrigo – rientreranno dalla squalifica Enzo Abbate e Massimiliano Duca, mentre sul fronte infortuni tutto tace e potrò così contare sull’intera rosa a disposizione. Ho chiesto ai ragazzi un ultimo sforzo per chiudere in bellezza questa prima parte di stagione e sono certo che daranno il massimo per continuare la striscia positiva in termini di prestazioni e di risultati”.

Commenta su Facebook

commenti