L’ex procuratore Stefano Palazzi è il nuovo giudice sportivo della Lega Pro

Stefano PalazziL'ex procuratore della Figc Stefano Palazzi (foto Getty Images)

Visita a Firenze del nuovo giudice sportivo della Lega Pro Stefano Palazzi, che ha avuto un incontro cordiale con il notaio Pasquale Marino. È stata l’occasione per uno scambio di impressioni e l’avvio di un percorso che porterà a definire gli ambiti di interventi. All’incontro hanno partecipato il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli e il segretario generale Emanuele Paolucci.

Palazzi e Ghirelli

L’incontro tra il nuovo giudice sportivo Stefano Palazzi e il presidente della Lega Pro Ghirelli

Ghirelli ha ricordato quanto importante sia stato il ruolo in Lega Pro del notaio Marino e come sia onorato di avere ora alla guida della giustizia sportiva Stefano Palazzi: “Alto profilo giuridico e grande autonomia caratterizzano il suo lavoro, sulla scia di una grande esperienza come quella svolta dal notaio Marino, chiamato ad incarichi nazionali. Avere oggi come giudice sportivo il dottor Palazzi è motivo di grande orgoglio per la Lega Pro”.

Sono seguiti incontri per l’organizzazione degli uffici inerenti alle funzioni da espletare e per definire gli ambiti di lavoro con i delegati, coordinati da Luciano Russo e, altrettanto si dovrà fare, nel pieno rispetto dell’autonomia con la Can Pro. A settembre il lavoro e direttrici dello stesso verranno illustrati ai presidenti dei club di Lega Pro.

Stefano Palazzi

Il Procuratore Federale Stefano Palazzi nel processo del 2016

Palazzi nel luglio 2007 venne nominato Procuratore Federale dalla Commissione di Garanzia della Figc. I casi principali in cui è stato attore sono stati il cosiddetto “Calciopoli” e lo scandalo del calcioscommesse del 2011. Nell’estate del 2015 ha coordinato le indagini ed emanato le richieste di condanna dei processi legati allo scandalo del calcioscommesse, che era partito da inchieste della Direzione Investigativa Antimafia di Catanzaro e della Digos di Catania e che ha coinvolto numerose società calcistiche militanti in serie B, Lega Pro, serie D ed Eccellenza.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma