L’ex ginnasta Jury Chechi insegna agli studenti di Scienze Motorie i valori dello Sport

Visita Jury Chechi a Scienze motorie

Il Rettore, prof. Pietro Navarra, ha ricevuto stamane nei locali del Rettorato l’ex ginnasta plurimedagliato, Jury Chechi, dominatore della specialità degli anelli  negli anni Novanta, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996 e di bronzo ad Atene 2004.

All’incontro erano presenti anche i professori Daniele Bruschetta e Ludovico Magaudda, Coordinatori dei due Cdl di Scienze Motorie, il Direttore Generale dell’Ateneo, prof. Francesco De Domenico ed il dott. Antonino Micali, Presidente del Cus Unime.

Dopo aver ringraziato l’atleta per aver accettato l’invito a tenere una lezione agli studenti di Scienze motorie, il Rettore ha voluto  illustrargli  alcuni progetti dell’Ateneo ed ha ottenuto la piena disponibilità dell’ex ginnasta  per eventuali future  collaborazioni nel settore formativo-sportivo.

“Consiglio ai ragazzi di affrontare con entusiasmo il percorso di studi – ha detto Chechi-  perchè non è solo un’opportunità di lavoro ma anche di crescita personale. Mi ha fatto molto piacere tornare a Messina anche perchè l’incontro con il Rettore è stato illuminante, i progetti che sta portando avanti con i suoi collaboratori  mi trovano molto vicino in quanto si tratta di formare le future generazioni attraverso lo sport, un’attività che, così come ha fatto con me,  trasmette i veri valori della vita”.

Incontro Jury Chechi

Nel corso della mattinata Chechi si è recato alla Cittadella e dopo averla visitata, ha incontrato gli studenti di Scienze motorie: “Avete a disposizione una struttura di assoluto livello per potervi formare, con questi impianti avete il futuro nelle vostre mani e la possibilità di realizzare i vostri sogni”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti