Letojanni per mantenere l’imbattibilità a Cinquefrondi, sempre vittorioso in casa

Volley LetojanniL'ingresso in campo del Volley Letojanni (foto Paola Concetta Castagna)

Dopo l’ottima prestazione e il successo riportato contro la Raffaele Lamezia per 3 a 1, che gli ha dato momentaneamente la testa della classifica, la Datterino Volley Letojanni viaggia alla volta di Cinquefrondi. La squadra letojannese, fino ad oggi imbattuta nel campionato di Serie B, vuol dare seguito ai risultati sin qui ottenuti e varcherà lo Stretto per cercare di mantenere la posizione apicale e proseguire la sua cavalcata.

Volley Letojanni

Il martello ricettore Giovanni Chillemi ha militato per due stagioni nel Jolly Cinquefrondi

Certamente dall’altra parte troverà un avversario abbastanza ostico, che vorrà sicuramente fare meglio e vendicare la sconfitta rimediata a Bronte per 3 a 1, anche perché durante la settimana la società si è fatta sentire con i suoi atleti invitandoli ad avere un maggiore impegno negli allenamenti e a dare il massimo negli incontri in programma. Un avversario molto pericoloso anche perché tra le mura amiche ha sempre vinto sia con il Lamezia per 3 a 2 così come nella prima giornata di campionato con il Villafranca con il medesimo punteggio.

Una formazione che si fa rispettare puntando sul fattore campo, forte di un pubblico numeroso e caloroso che la segue. La Jolly Cinquefrondi, inoltre, può contare su atleti di comprovata esperienza e bravura, uno su tutti Domenico Laganà, uno dei migliori opposti della categoria, che negli ultimi tre anni ha militato in Serie A3, collezionando ottimi risultati con l’Omifer Palmi e che tra l’altro è un ex del Volley Letojanni avendo iniziato la sua carriera in riva allo Jonio, dove ha conquistato la promozione dalla Serie C alla Serie B2 ed essendo uno dei migliori marcatori l’anno successivo nella B2, prima di trasferirsi a Sorrento.

Volley Letojanni

Il Volley Letojanni si carica prima del via (foto Paola Concetta Castagna)

L’allenatore Franco Giglietta conta anche su altri elementi di qualità, come il palleggiatore Marco Pugliatti, lo scorso anno in Serie A2 e l’anno prima in Serie A3 a Catania, e il martello ricettore Dionisio Di Pasquale, con grande esperienza in Serie B, che ha sempre militato in squadre con grosse ambizioni. Assieme a loro un manipolo di giovani prodotti dal vivaio abbastanza interessanti, che rendono la compagine calabra una squadra abbastanza scorbutica e difficile da affrontare soprattutto sul suo terreno.

Dal canto suo mister Gianpietro Rigano in settimana ha dovuto fare i conti con qualche assenza di troppo considerato che alcuni atleti, a giro, sono stati colti dall’influenza stagionale e sono rientrati soltanto nella rifinitura. Un incontro che riveste un’importanza fondamentale, considerato che se il Letojanni riuscisse ad ottenere un successo sul terreno calabro rimarrebbe in vetta alla classifica.

Volley Letojanni

Il Volley Letojanni a muro (Foto da altri campi)

E con sole tre giornate alla fine del girone di andata, con due incontri in casa e uno fuori, potrebbe seriamente pensare alla prima posizione, utile per accedere nel mese di gennaio ai quarti di finale della Coppa Italia di Serie B che ritorna quest’anno dopo due anni di blocco causa Covid. Fischio di inizio fissato per le ore 18. Arbitreranno l’incontro Valeria Vitola e Gianguido Sposato. La partita potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook della Datterino Volley Letojanni.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.