Letojanni parte bene nei playoff e vince 3-1 l’andata sul campo del Pozzallo

Volley LetojanniIl Volley Letojanni apre nel migliore dei modi i playoff

Si aprono per Letojanni con un successo esterno i play off del campionato di serie B di pallavolo. La compagine guidata dal tecnico Gianpietro Rigano supera con il punteggio di 3 a 1 il Gabbiano Pozzallo di mister Prefetto nella gara di andata degli ottavi di finale e guarda con il giusto spirito al retour match che può chiudere il discorso qualificazione al turno successivo. Una vittoria che arriva dopo una prestazione non esente da cali di tensione, peraltro da mettere in conto considerando il mese abbondante di stop dopo la chiusura della fase a gironi.

Danilo Cortina

Danilo Cortina miglior realizzatore per Letojanni

Una formazione che iniziava il primo set abbastanza bene, con Saglimbene che si posizionava da P4 e Mazza che giocava da opposto. Dopo un paio di minuti di continui cambi palla, il Letojanni scavava un solco di ben 5 punti (6-11). A nulla serviva il time-out di Prefetto, visto che Cortina (il miglior in assoluto tra i suoi con 16 punti totali messi a segno) e Saglimbene imperversavano in attacco, permettendo al Letojanni di raggiungere il massimo vantaggio di + 8 (9-17). Poi la squadra messinese cominciava a soffrire in ricezione, con il Pozzallo che metteva pressione in battuta ed era molto presente in difesa, accorciando le distanze (14-18). A questo punto Rigano chiamava tempo e al rientro in campo ace di Chillemi, semi-infortunato ma mandato in campo al posto di Saglimbene (buona la sua prova con 15 punti messi a segno durante tutta la partita). Da questo momento la squadra riordinava nuovamente le idee, giocava abbastanza bene in tutti i fondamentali e riusciva a chiudere 18-25.

Partiva meglio Pozzallo nel secondo parziale (3 a 0) mentre Letojanni non era altrettanto costante nel servizio e in ricezione. Tra le fila dei padroni di casa il centrale Reccavallo e il posto 4 Canto si caricavano il peso dell’attacco sulle spalle e la forbice si allargava sul + 7 del 15 a 8. La reazione di orgoglio di Letojanni  gli permette di annullare quasi completamente il gap (16-15) per poi trovare la parità a quota 20. Nel finale due attacchi di Canto e un errore ospite davano al Gabbiano Pozzallo la spinta definitiva per vincere il parziale (25-22).

Eros Saglimbene

Eros Saglimbene ha firmato 15 punti per Letojanni a Pozzallo

Il terzo set iniziava ancora una volta con gli ospiti con il freno a mano tirato, con molti errori in battuta e ricezioni approssimate che non consentivano al palleggiatore Balsamo di distribuire il gioco nel migliore dei modi. Cortina riprendeva a mettere palla a terra in attacco anche dalla seconda linea, dando vita al primo strappo letojannese (6-10) che poi si allargava sul +8 (9-17), prologo alla chiusura definitiva sul 18 a 25. Quarto set ben condotto per oltre metà percorso dai ragazzi di mister Rigano (9-15) poi Pozzallo piazzava un break di 10 a 0 che le permetteva di capovolgere il punteggio. Nel momento cruciale, Cortina propizia il risveglio di Letojanni che impatta e poi allunga le mani sul set e sulla vittoria del match. Nella gara di ritorno che si giocherà sabato prossimo, a partire dalle ore 18, al Pala “Letterio Barca”, a Letojanni basta la vittoria con qualsiasi punteggio per passare ai quarti, dove affronterà la vincente di Cinquefrondi-Gupe Battiati Catania.

Gabbiano Pozzallo – Volley Letojanni 1-3
Set: 18-25, 25-22, 18-25, 22-25.
Gabbiano Pozzallo: Firrincelli 6, Spadaro L1, Pellegrino 4, Prefetto 2, Giunta 4, Cicero 4, Puglisi, Canto 22, Reccavallo 8. N.e. Comitini, Mattioli. Allenatore: Prefetto.
Volley Letojanni: Schipilliti 8, Battiato 13, Sabella, Balsamo 2, Cortina 16, Saglimbene 15, Mazza 3, Cavalli L1, De Francesco, Chillemi 10. N.e. Ferrarini, Arena. Allenatore: Rigano.
Arbitri: Rossino e Privitera di Siracusa.

Autori

+ posts