La Leones fa sua anche gara 2 ed ottiene la salvezza a Pomigliano

Bella impresa della Leones Messina, dopo il successo ottenuto nel match di andata, la formazione allenata da Sergio Naccari ha centrato una meritata salvezza superando il Pomigliano in gara 2 della sfida playout. E’ stato un successo più netto di quanto faccia intendere il risultato, infatti La Tona e compagni hanno gestito, per buona parte dell’incontro, un rassicurante margine di vantaggio rispetto agli avversari. Soltanto nel finale i napoletani si sono riavvicinati pericolosamente (8-9), ma i ragazzi messinesi sono stati bravi a non farsi sorprendere.

LeonesNel primo parziale i peloritani si portano sul 1-3, grazie alla doppietta di  Cusmano ed il gol di  Falvo D’Urso. Con una rovesciata  Cassone tenta l’allungo, ma Cetanni e Cacace accorciano le distanze. La doppietta siglata da Arnaud e la rete di Caccavalle fissano il punteggio sul 4-6 all’intervallo lungo. Nel terzo tempo, Cusmano, Cassone e Sollima trovano la via del gol ed operano il break decisivo della gara, ma i partenopei si rifanno sotto con  Caccavalle e Gulemi, nel disperato tentativo di rimontare. Nell’ultimo tempo i ragazzi di mister Naccari gestiscono il risultato anche se a 3′ dalla fine Cetanni e Cacace provano a riacciuffare il pareggio, ma la solita bomba di Runza fissa il punteggio sull 8-10, permettendo alla società del presidente Leonardo Berti di festeggiare la meritata salvezza.

A caldo il giovane patron messinese esprime tutta la propria soddisfazione per il successo ottenuto dalla sua squadra: “Siamo felici, perché finalmente possiamo festeggiare da matricola sapevamo che avremmo affrontato un campionato molto duro, ma la costanza e la serietà di tutto il nostro gruppo e la serietà del nostro progetto siamo riusciti a raggiungere questo importantissimo obiettivo. Complimenti a tutti i ragazzi, al tecnico Sergio Naccari e allo staff che, con sacrificio e passione, sono riusciti a mantenere la serie B a Messina”.

Tabellino:

Pomigliano-LeoneS Messina  8-10

Pomigliano: Iasevoli, Casati, Fraioli, Sarnataro, Ambrosio 1, C. Caccavale, Cacace 2, Gulemi 1, Napolitano, Addeo, Cetanni 2, Nebbioso, G. Caccavale 2. All. Paolo Iacovelli.

LeoneS Messina: La Tona, Arnaud 2, Tarascio, Sollima 1, Arcovito, Bonansinga, Cusmano 3, Runza 1, Cassone 2, F. Naccari, Falvo D’Urso 1, Antonuccio, Frisone.  All. Sergio Naccari.

Arbitri: Boccia e Lombardo di Roma.

Parziali: 1-3; 3-3; 2-3; 2-1.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti