L’emozione di Arrigoni: “Indimenticabile il bronzo vinto all’Universiade”

Daniele Arrigoni

L’ex allenatore del Messina Daniele Arrigoni, oggi ct delle Rappresentative di Lega Pro, ha ripreso il suo lavoro di selezionatore dopo il bronzo conquistato alla guida della Nazionale Universitaria all’Universiade di Napoli la scorsa estate. “Per me resterà un ricordo indelebile dal punto di vista umano e professionale. Il momento in cui abbiamo sfilato in campo al San Paolo di Napoli nella cerimonia d’apertura con gli atleti di tutto il mondo – commenta Arrigoni – è qualcosa di straordinario. Sono immagini che ti porti dentro per tutta la vita. Dal punto di vista calcistico la differenza l’hanno fatta le motivazioni dei ragazzi oltreché le loro qualità tecniche. C’erano stati solo 3 stage prima del ritiro, pochi per lavorare insieme. Ma poi si è costruito un gruppo: il modo in cui i giocatori hanno vissuto e affrontato la competizione ha fatto la differenza e quella medaglia è il risultato più bello. Negli ultimi 4 anni è la sola vittoria arrivata dalle Nazionali italiane e per noi è un grande motivo d’orgoglio”.

Commenta su Facebook

commenti