Lega Pro – Giudice sportivo, un turno a Mancini. Lecce decimato

Tra le poche note liete il rientro di Mancini in mezzo al campo

Il Giudice sportivo della Lega Pro, in relazione alle partite della seconda giornata del girone C, ha fermato per un turno Mancini del Messina che salterà dunque il derby con la Reggina. Una gara di stop, inoltre, a Ciancio (Cosenza), Agostinone (Foggia), Sacilotto, Carrozza e Lopez (Lecce), Cancellotti e La Camera (Juve Stabia), Baccolo (Paganese), Bianchi (Salernitana), Scarsella (Vigor Lamezia), Celjak (Benevento). In diffida per il Messina l’attaccante Luca Orlando, giunto al terzo cartellino giallo stagionale. Ammende alle società: 1.500 a Barletta e Catanzaro, 1.000 euro a Reggina e Salernitana, 750 a Benevento e Aversa Normanna, 500 a Casertana e Lecce.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com