Lega Pro – Benevento fermato a Foggia: 2-2. Successi di Catanzaro e Ischia

L'undici titolare del Benevento

Frena la capolista Benevento che evita comunque l’aggancio al vertice della Salernitana. Gli “stregoni” sono stati raggiunti sul 2-2 a Foggia, al termine di un match rocambolesco. Eusepi sblocca per i campani al 12′, ma al 30′ pareggia Sarno su errore in uscita di Pane. Nella ripresa, ancora Eusepi va in gol al 34′ su assist di Mazzeo. I rossoneri rimediano con un bolide del francese Gigliotti a 2′ dal termine. Catanzaro batte Melfi 2-1 e i calabresi tornano così a sorridere. Accade tutto nel primo tempo. Al 20′ Orchi apre le marcature, al 22′ Dermaku sigla il momentaneo 1-1. Al 32′ Razzitti, sugli sviluppi di un corner, sigla il gol partita. Catanzaro a 33 punti, Melfi fermo a 25. L’Ischia piega invece il Martina 1-0. Una pregevole segnatura del neo acquisto Millesi, al 12′ del secondo tempo, regala i tre punti ai gialloblù. Ospiti in dieci per l’espulsione di Samnick. La formazione di Maurizi, sempre diciottesima, si porta però a 19 punti. Tra i pugliesi in campo dal 1′ gli ex del Messina, Bucolo e Vincenzo Pepe.

Commenta su Facebook

commenti