Le ragazze di Messina si confermano campionesse di Sicilia nel beach handball

Handball MessinaLe ragazze dell'Handball Messina per il terzo anno consecutivo campionesse siciliane di beach

Scende il sipario sui campionati siciliani di beach handball, che si sono disputati nel weekend al lido Life Style di Trapani. Halikada Licata e HB Messina nella senior Maschile e Femminile e HC Life Styile Erice nella Under 15 femminile sono le squadre vincitrici dei titoli regionali nelle rispettive categorie. Due giorni di finali nel corso delle quali le 14 formazioni hanno dato spettacolo all’insegna del divertimento e della correttezza. Nell’Under 15 femminile le padrone di casa della Life Style Erice si sono imposte per 2–0 sia sull’Halikada che sulla Crazy Reusia. Al secondo posto le ragusane che con lo stesso punteggio hanno battuto le licatesi.

Handball Messina

La squadra maschile dell’ Handball Messina

Il premio Far Play “Pietro Giliberto” è stato assegnato all’Halikada mentre quello di migliore giocatrice a Giada Torrente dell’Ac Life Style Erice. Nella Senior femminile al termine di un girone sempre con la formula all’italiana, l’HB Messina chiude a punteggio pieno con 8 punti, frutto di quattro vittorie su altrettanti incontri. Seconda posizione per la Leali Marsala con 6, Halikada 4, AC Life Style Erice 2 e Pallamano Marsala 0 punti. Premio Far Play “Pietro Giliberto” all’HC Life Style Erice mentre per la migliore giocatrice il premio è andato a Beatrice Pugliara dell’HB Messina.

L’Halikada Licata invece si è laureata campione regionale Senior maschile. I giovani licatesi hanno battuto in finale il Giovinetto Petrosino per 2–1. I licatesi erano arrivati in finale battendo l’HB Messina per 2 a 0 mentre i trapanesi avevano regolato per 2 a 1 il Cus Palermo. Le quattro formazioni erano quelle arrivate prime e seconde al termine dello svolgimento delle gare sempre con la formula all’italiana dei due gironi a tre. Nella finale per il terzo posto si è imposto il Cus Palermo sull’HB Messina per 2-0 mentre per il quinto il Girgenti sull’Aetna Mascalucia per 2–1. Il Premio Far Play “Pietro Giliberto è andato al Girgenti mentre migliore giocatore della manifestazione è stato Daniele Munda dell’Halikada.

The following two tabs change content below.