Le pagelle di Messina-Ischia. Corona immenso, Izzillo e Orlando giù di tono

ACR MessinaL'undici titolare del Messina opposto all'Ischia

Berardi 6 Non riesce a compiere il miracolo in uscita, scavalcato da Infantino con un pallonetto per lo 0-1 gialloblù. Poi non viene mai seriamente impegnato dall’Ischia.

Altobello 6 Prova accorta in quello che è ormai divenuto il suo ruolo nel quartetto difensivo. Mantiene la posizione, senza mai andare in confusione.

Benvenga 6 Ancora impiegato a sinistra, meglio in fase offensiva che dietro. Ha infatti il merito di sfornare due cross invitanti per Damonte e Orlando. (dal 48’ st Cane sv)

Damonte in possesso di palla

Damonte in possesso di palla (foto Furrer)

Stefani 5,5 Qualche amnesia in difesa, vedi la distrazione sullo scatto di Infantino sul filo del fuorigioco. Quando si proietta nell’area avversaria fallisce incredibilmente da pochi passi la chance per l’1-1.

Pepe 5,5 Va troppo spesso in affanno. In avvio consente la battuta verso la porta a Millesi, poi con Stefani tiene colpevolmente in gioco Infantino nell’azione del gol.

Nigro 6 Non è al meglio e nel finale è costretto a chiedere il cambio. In mezzo al campo offre comunque il consueto contributo, seppur a ritmo ridotto. (dal 42’ st Donnarumma sv)

Mancini 6 Ha piedi buoni ed è un tassello imprescindibile per il centrocampo, sebbene la posizione di esterno, disegnatagli per garantire equilibri, non gli sia troppo congeniale. Agendo più vicino alle punte potrebbe risultare maggiormente incisivo. Tanti i corner battuti, ma difetta in precisione.

Damonte 6,5 Dopo il salvataggio sulla linea di Giampà a Catanzaro è questa volta la traversa a negargli la gioia del gol: lo stacco su un cross dalla bandierina avrebbe meritato miglior sorte. Suo il lancio per la rete di Corona, con Sirignano a fare il resto.

Luca Orlando

Luca Orlando termina a terra (foto Furrer)

Corona 7 Ritorna nell’undici titolare e raggiunge la doppia cifra con la rete che evita al Messina una sconfitta che avrebbe avuto il sapore della beffa. Fa le prove generali centrando il palo interno con una potente conclusione, poi non sbaglia a tu per tu con Giordano, firmando l’1-1. Gol celebrato con una maglia con dedica: immenso. Impossibile fare a meno di Re Giorgio.

Izzillo 5 Passo indietro. Corre a vuoto, complice la posizione a destra che non ne esalta le caratteristiche. Distratto, perde qualche pallone di troppo. (dal 14’ st Ciciretti 5,5 Mezz’ora senza acuti, non riesce proprio ad incidere. Dov’è finito il grande protagonista del derby con la Reggina? Intristito)

Di Costanzo esce dal campo (foto Furrer)

Di Costanzo esce dal campo (foto Furrer)

Orlando 5 Si batte al fianco di Corona, ma palesa ancora evidenti difficoltà in zona gol. Nei minuti conclusivi ha la palla del possibile 2-1 ma non inquadra la porta di testa. E il bottino stagionale resta scarno.

Le pagelle dell’Ischia: Giordano 6,5, Finizio 6, Armeno 6 (40’ st Bassini sv), Impagliazzo 5,5, Sirignano 5, Chiavazzo 5,5 (30’ st Schetter sv), Bulevardi 6 (42’ st Gerevini sv), Massimo 6,5, Infantino 7, Millesi 6, Ciotola 5,5.

Commenta su Facebook

commenti