L’ascesa del pugile messinese Felice Caratozzolo. Decisivi gli stage all’estero

Cuba Boxe ClubFelice Caratozzolo celebra la vittoria su Neglia nella sua Messina

Il pugile peloritano Felice Caratozzolo della Cuba Boxe Club sta attraversando un momento di particolare forma. Negli ultimi trenta giorni ha collezionato infatti un paio di vittorie prestigiose e un pari. Allenato dai maestri Mario Astone e Ugo Rinaldi, combatte sotto i colori dell’Amaranto Boxe. Il 19 novembre in Calabria contro Fortunato Gallo è arrivato l’unico pareggio, in un match che avrebbe anche potuto vincere. Il 17 dicembre ad Acireale, contro Giulio Aquilino, è arrivata invece una vittoria per ko al secondo round. Match a senso unico fin dalle prime schermaglie, nel quale si è vista una netta supremazia dell’atleta messinese.

Cuba Boxe Club

Felice Caratozzolo vittorioso ad Acireale contro Giulio Aquilino

Il 22 dicembre infine, proprio nella città dello Stretto, presso il PalaRussello, durante la manifestazione organizzata dal maestro Rosario Presti, si è imposto contro il pugile più esperto, il campione siciliano in carica Aldo Neglia, che ha già 44 match all’attivo. Caratozzolo ha dominato il primo round, il secondo resta un po’ incerto, mentre il terzo è ancora del messinese, che oltre alla tecnica ha mostrato anche tanto cuore. Neglia aveva battuto il suo avversario in due match precedenti e si conferma un ottimo pugile, che farà parlare di sé. Caratozzolo ha dimostrato di essere migliorato e di avere fatto tesoro delle sconfitte, capendo cosa andava migliorato, aiutato e supportato oltre che dai suoi maestri anche da tutta la Cuba Boxe Club.

Gli ultimi match hanno visto una crescita esponenziale del giovane pugile messinese, che ha appena 19 anni. Il 2023 che ormai è alle porte darà a Caratozzolo modo di crescere ancora di più. Dopo avere effettuato nell’anno trascorso uno stage in Danimarca nella palestra dell’ex campione del mondo Evans Ashira Oure e subito dopo un altro stage di un mese a Los Angeles nella famosa palestra del maestro Freddie Roach, la Wild Card Gym, dove ha avuto il privilegio di “fare sparring”, ovvero allenarsi con campioni del calibro di Gabriel Rosado e Devin Haney.

Cuba Boxe Club

Caratozzolo è tra i portacolori del Cuba Boxe Club

Adesso Caratozzolo sta raccogliendo i frutti di questi allenamenti. La dedizione e il duro lavoro stanno ripagando il giovane pugile della Cuba Boxe Club. I suoi maestri sono convinti che Caratozzolo riuscirà a farsi conoscere in tutta Italia. Dotato di un fisico statuario, leve lunghe e gambe molto mobili, è un peso massimo di 87 kg, con braccia veloci e pugno pesante. Il mix c’è, spetta soltanto al ragazzo continuare su questa strada. E magari un giorno si apriranno le porte della Nazionale.

Autori

+ posts