L’Aretusa chiude in casa la stagione ospitando il Green Palermo

Coach Anastasi con i suoi ragazziCoach Anastasi con i suoi ragazzi durante il match

Ultima gara per la Kama Italia. Alle 18 al Palakradina è in programma la sfida con i palermitani. Passo d’addio per Francesco Messina, alla sua ultima apparizione in bianco verde.

Vincere per chiudere alla grande una stagione positiva e per ringraziare uno dei giocatori che hanno dato tanto in questi anni alla causa bianco verde, Francesco Messina. Domenica alle 18, al Palakradina, la Kama Italia Aretusa concluderà il suo campionato ospitando il Green Palermo. Per l’occasione coach Anastasi ha convocato anche Claudio Casiraghi che, malgrado l’infortunio muscolare, andrà in panchina.

Francesco Messina (Aretusa)

Francesco Messina (Aretusa)

Quella con i palermitani sarà l’ultima partita in bianco verde per Francesco Messina. Il numero sei bianco verde, protagonista di tante vittorie, lascia infatti l’attività agonistica e dovrebbe intraprendere quella dirigenziale. “La stagione è stata positiva – spiega Messina – dopo un avvio difficile ci siamo ripresi. Devo ammettere che il cambio di guida tecnica è stato decisivo. Siamo stati protagonisti di un grande girone di ritorno, abbiamo ritrovato la voglia di giocare e lottare su ogni palla. Palermo è un organico fortissimo che avrebbe potuto raggiungere i play-off. Verranno motivati, ma anche noi vogliamo riscattare la recente sconfitta, non dimenticando la partita dell’andata”.

Dirigeranno il match Andrea Federico Castorina di Giarre e Massimiliano Lucifero di Milazzo.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva