L’ambiziosa taorminese Martina Rapisarda ha le valigie già pronte per Jesolo

La diciottenne della “Perla dello Jonio” è la terza e ultima prefinalista nazionale eletta, in ordine di tempo, per la Sicilia Est. Nella finale regionale del 1° settembre, ospitata dalla piazza Municipio di Giardini Naxos, ha conquistato l’accesso tra le 190 prefinaliste di tutta Italia ottenendo il titolo di Miss Ragazza in Gambissima“. “Spero di riuscire ad arrivare al mio obiettivo principale che è quello di vincere – sottolinea -, ma in alternativa mi piacerebbe molto entrare nel mondo della moda. Sono sicura che Taormina, la mia città, mi sosterrà fino alla fine di questo percorso”. Un’avventura il cui inizio è fissato per il 29, ma che Martina (assieme a familiari, amici e concittadina) spera si prolunghi sino al 13 ottobre….E’ un settembre da incorniciare quello di Martina Rapisarda. La sera di domenica 1, nella piazza Municipio di Giardini Naxos, la cittadina turistica jonica dove si è svolta l’ultima delle finali regionali per la zona “Sicilia Est”, e nella quale sorge l’esercizio commerciale di famiglia, la diciottenne originaria di Taormina (precisamente di Trappitello) si è assicurata l’accesso alle prefinali nazionali di Miss Italia, aggiudicandosi la fascia di “Miss Ragazza in Gambissima”. “Al momento dell’elezione – dice la protagonista – ero incredula ma allo stesso tempo contenta, è stata una bellissima soddisfazione. Si tratta di un’ esperienza molto importante che mi aiutera’ a crescere e che sto vivendo con la massima serenità e grinta. Spero di riuscire ad arrivare al mio obiettivo principale che è quello di vincere, ma in alternativa mi piacerebbe molto entrare nel mondo della moda. Sono sicura che Taormina, la mia città, mi sosterra’ fino alla fine di questo percorso”.
Ad oggi Martina, in vista della partenza per Jesolo dove rappresenterà Taormina, non ha ancora ricevuto alcuna telefonata di congratulazioni ed incoraggiamento da parte del Sindaco della “Perla dello Jonio”. Ma siamo convinti che, quanto prima, il primo cittadino taorminese non mancherà di dare a Martina l’“in bocca in lupo” proprio e dell’intera cittadinanza, in vista delle prefinali e, si spera, anche del possibile accesso alla finale nazionale prevista sempre a Jesolo dal 3 al 13 ottobre prossimi. Di sicuro la Rapisarda sarà una delle 3 prefinaliste messinesi per la Sicilia Est, assieme alla santagatese Daniela Pilato e alla villafranchese Cristina Di Siero.
Frattanto non appena ricevuta -dal patron per la Sicilia Est Salvo Gentile-la certezza della sede in cui dovrò recarsi (Jesolo, dal 29 settembre al 2 ottobre prossimi dove sarà una tra le 190 prefinaliste), la bella Martina ha prenotato il volo per Venezia. “Partirò la mattina del 29 da Catania per arrivare a destinazione attorno alle 10.30. Inizialmente salirò da sola ma, se le cose dovessero andare bene e riuscissi ad entrare alla fase finale, verrebbe a raggiungermi mia madre”.
La Rapisarda, su nostra richiesta, accetta infine di raccontare qualcosa di sé stessa, del proprio carattere, dei suoi interessi e della sua vita di tutti i giorni. “Ho 18 anni, sono alta 1.75 e frequento l’istituto Tecnico Commerciale. Mi definisco una ragazza umile, solare e simpatica. Ho un fratello di 13 anni che si chiama andrea. Nel tempo libero pratico equitazione, sin da quando avevo sei anni, e ho anche preso parte a gare di salto ostacoli. Quando posso aiuto anche mio padre nel suo locale (il “Pathos Lounge Bar, sito a Giardini Naxos, nella zona di Recanati, ndr). Ho sempre amato sfilare sin da piccola, ma Miss Italia è il primo concorso a cui partecipo”. (R.S.)Nelle foto, due immagini di Martina Rapisarda mentre sfila da fresca prefinalista nazionale a Giardini Naxos (scatto di Giuseppe Zuccalà); sotto, in occasione della sua affermazione nella selezione provinciale tenutasi il 26 luglio scorso al Lido Vanisa di Mortelle (le altre premiate sono Dalila Gatto alla sua sinistra la Daniela Pilato alla sua destra)

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com