L’Amatori Messina supera in trasferta l’Orsa Barcellona. Gran rimonta dal -15

Amatori Basket MessinaUna fase di Orsa Barcellona-Amatori Basket Messina

Terzo successo stagionale in quattro gare per l’Amatori Basket Messina, che dopo una grande rimonta passa sul parquet del PalaAlberti superando l’Orsa Barcellona per 51-49. Se una settimana prima erano stati tanti i rimpianti per una partita praticamente vinta e poi persa al supplementare contro gli Svincolati Milazzo, i nero-arancio posso festeggiare una vittoria insperata visto l’andamento del match. Apparsi poco aggressivi in difesa e confusionari in attacco i nero-arancio si sono presentati negli ultimi dieci minuti sotto di 15 punti sul 45-30 riuscendo però a tenere nell’ultimo parziale a solo quattro punti segnati i padroni di casa (tutti dalla lunetta) e segnando 21 punti con quattro triple che sono valse la vittoria.

Amatori Basket Messina

Una fase di Orsa Barcellona-Amatori Basket Messina

Due a due iniziale con botta e risposta RucciCardillo, poi l’Orsa scappa sul 14-6; Panarello e Casablanca con una tripla provano a non far scappare i barcellonesi, prima sirena sul 16-11. Fra i nero-arancio fa il suo debutto stagionale l’esperto Davide Maggio, decisivo nel finale con 11 punti segnati nel quarto quarto e 16 complessivi che mette i liberi del -3 (20-17). Il 2003 Panarello riporta ancora a -3 Messina (22-19) ma un 8-0 di parziale casalingo spedisce a una doppia cifra di distanza l’Amatori (30-19), si va al riposo sul 32-21. Valitri e compagni provano a ridurre il divario alla ripresa del gioco grazie ancora a Maggio dall’arco e Criscenti in penetrazione, ma con Biondo e Valenti che rispondono dai 6 metri e 75 l’Orsa ha un vantaggio solidissimo in una partita a punteggio basso, 45-30 al trentesimo minuto.

Sembra finita, ma il cuore nero-arancio che era latitato fino a quel momento si accende grazie alla carica data da un paio di azioni positive. Segna capitan Valitri, Irrera mette la tripla del -11 (46-35) che riaccende le speranze, l’Amatori ora difende con grande intensità e gli spazi si riducono per gli esperti padroni di casa che avevano trovato il canestro con troppa felicità. Il match si infiamma con le bombe di Casablanca e Maggio (46-41 a 4’45”), Biondo fa 2/2 per il 48-42 ma la partita è cambiata. Ancora Maggio a segno da fuori per il -3, il numero 58 segna due liberi e riceve da Valitri l’assist del primo vantaggio esterno sul 49-48. L’Orsa non ne ha più, incredibilmente Messina potrebbe dilagare ma è imprecisa dalla lunetta, doppio 1/2 di Valitri e Irrera (51-48), Migliorato fa 0/4 ai liberi ma il tempo scade e i nero-arancio possono festeggiare una vittoria insperata per come si era messo il match. Con questo successo l’Amatori torna provvisoriamente in testa al girone che chiuderà con due gare casalinghe consecutive contro Minibasket Milazzo e Svincolati Milazzo.

Mario Maggio

Emanuele Franciò e Mario Maggio dell’Amatori Basket Messina (foto Garreffa)

Tabellino: Orsa Barcellona – Amatori Basket Messina 49-51
Orsa Barcellona: Isgrò 3, Spanò 7, Molino 4, Biondo 8, Pirri G. 3, Italiano 6, Varotta, Munafò M. 4, Rucci 4, Valenti 6, Munafò M. 2, Pirri F. 2. Allenatore: Varotta.
Amatori Basket Messina: Panarello 6, Cardillo 2, De Gaetano 4, Criscenti 4, Guglielmo, Casablanca 10, Irrera 6, Terragna ne, Valitri 3, Migliorato, Maggio 16, Peditto ne. Allenatore: Maggio. Assistente: Franciò.
Parziali: 16-11, 16-10 (32-21), 13-9 (45-30), 4-21.
Arbitri: Luca Beccore di Messina (ME) e Giuseppe Ferrara di Messina (ME)

La Classifica: Amatori Basket Messina 6 punti, Orsa Barcellona e Svincolati Milazzo* 4, Minibasket Milazzo* 0. * una gara in meno

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva