L’Amatori Messina conclude al secondo posto il 1° Torneo di Nicolosi

L'Amatori Messina Under 18

Si è concluso domenica 19 giugno il 1° Torneo Città di Nicolosi, manifestazione che per anni era una classica del basket a Catania fino agli anni novanta e che ritorna alla ribalta nel programma delle attività etnee.
L’evento organizzato dalla società Sport Club Gravina in collaborazione con la A.S.D. Tre. Gsm e con il patrocinio del Comune di Nicolosi, era dedicato alle compagini under 18. Nella prima giornata di gare il Basket Giarre si è imposto in volata sul Gravina con il punteggio di 44-43, mentre l’altra sfida si è conclusa in favore dell’Amatori Messina (nella foto) di Guido Restanti, che sempre di misura (59-54) ha avuto la meglio sull’Aretusa Siracusa.
Dopo le semifinali inaugurali spazio l’indomani alla finale 3° e 4° posto e la finalissima per l’assegnazione del titolo. Si classifica al terzo posto il Gravina, che ha superato la resistenza dell’Aretusa con il punteggio di 51-31. In finale il successo è andato ad appannaggio del Giarre, che con una prestazione corale ha avuto la meglio sull’ottima organizzazione dell’Amatori Messina, squadra vicecampione regionale in carica, con il punteggio di 55-50. La formazione di coach Simone D’Urso ha messo in campo generosità e buone idee ed ha mostrato un gioco redditizio, reso tale da alcune individualità di spessore come Leonardi, premiato Mvp alla fine del torneo. I migliori realizzatori del torneo di Nicolosi sono stati Genovesi del Gravina e Diallo dell’Amatori Messina, capaci di realizzare entrambi 34 punti. La manifestazione, sotto l’egida di Cinzia Genualdo e Antonio Duscio, ha visto una bella cornice di pubblico e getta le basi per l’organizzazione di nuovi eventi in collaborazione con il Comune di Nicolosi.

Commenta su Facebook

commenti