L’Alma in trasferta nel fiorentino. Obiettivo riscatto sul campo della quarta forza

San Giovanni ValdarnoIl roster della Bruschi San Giovanni Valdarno

L’Alma Patti è pronta a una nuova sfida esterna al PalaGalli di San Giovanni Valdarno. Le ragazze biancoblu cercano il riscatto dopo la sconfitta contro la quotata Faenza recandosi in anticipo sul difficile parquet toscano della quarta forza del torneo (20 punti all’attivo a fronte di quattro sconfitte). Squadra al completo quella siciliana che recupera gradualmente sia Kramer che Merrina, ultimamente ferme per problemi fisici e proverà a centrare l’ennesima impresa stagionale.

Alma Patti

Alma Patti in direzione Toscana

Sarà tutt’altro che facile perché San Giovanni arriva a questa gara col morale a mille per l’importante successo colto proprio contro Faenza nell’impegno infrasettimanale che ha stoppato un periodo di flessione di risultati. Nonostante tre defezioni importanti nel roster e una maratona durata cinquanta minuti infatti la Polisportiva Galli ha avuto la meglio di una delle corazzate del girone strappando anche in extremis la qualificazione per la fase finale di Coppa Italia.

Ad introdurre la gara è stata l’assistant coach Laura Perseu: “Rispetto per tutti ma paura per nessuno. San Giovanni Valdarno è una squadra ottima, costruita con ambizione, tra le tante Liliana Miccio è il pericolo numero uno e giocatrice di livello superiore. Hanno ovviamente altre ottime individualità, noi abbiamo preparato la partita in settimana curando come sempre ogni dettaglio. Scenderemo in campo per fare risultato, le affronteremo a viso aperto. Conosciamo il loro valore, ma ora conosciamo anche il nostro“.

San Giovanni Valdarno

La guardia di San Giovanni Valdarno Ada De Pasquale

Sul fronte della squadra di casa ha parlato la guardia toscana Ada De Pasquale: “Eravamo reduci da un periodo duro caratterizzato da molti infortuni, ma giocando con anima e grinta. Affrontiamo Patti e proveremo a strappare il successo”. Soddisfatta anche la compagna Giulia Togliani: “E’ una vittoria che ci fa respirare dopo due brutte sconfitte. I due punti sono arrivati al termine di una gara infinita. Siamo sempre rimaste concentrate e il duro lavoro sta finalmente pagando”.

Infine l’analisi del coach della Bruschi, Andrea Franchini: “Affrontiamo Patti in un torneo particolare caratterizzato da tanti recuperi ed è difficile trovare le energie fisiche. Noi ci stiamo ritrovando, siamo state molte intense in difesa. Stavamo per perderla in più di un’occasione ma ce l’abbiamo fatta e abbiamo centrato l’obiettivo della qualificazione in Coppa. In A2 senza intensità non puoi ottenere risultati”. 

Sostegno di Scarpinando all'Alma Patti

Il sostegno di Scarpinando all’Alma Patti

Quella in Toscana sarà una gara particolare per il coach dell’Alma Mara Buzzanca che festeggia il compleanno. Questa la nota della società che le ha tributato un sentito augurio: “Dal 2012 si spende per il progetto Alma Basket fino a guidare la squadra in una storica Serie A2. Nel frattempo nessuno l’ha dimenticata come giocatrice scesa in campo sui parquet di tutta Italia”.

Settimana intensa di lavoro per l’Alma che si è concessa una pausa unicamente per ricevere il supporto dello sponsor Scarpinando: l’azienda ha regalato un paio di scarpe Adidas ad ogni atleta Alma e ha ricevuto dalla capitana Mariana Kramer una maglia da gioco autografata da tutto il team. Inizio della gara al PalaGalli alle ore 18, arbitreranno i signori Marco Attard e Alessio Chiarugi. Il match sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della Polisportiva “A. Galli” Basket.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva