L’Akademia sulla sospensione del torneo non condivide tempi, forma e contenuti

Akademia VolleyLa foto di gruppo dell'Akademia Sant'Anna

In un post sul proprio profilo facebook la società Akademia Sant’Anna, del presidente Fabrizio Costantino, ha commentato la decisione della Fipav di chiudere i campionati a tutti i livelli, congelando promozioni e retrocessioni, visto il prolungarsi dell’emergenzia Covid-19 nel nostro paese.

Questa la nota integrale del team peloritano che, alla sospensione del torneo di Serie B2, occupava la seconda posizione in classifica: “Il comunicato diramato dalla Federazione Italiana Pallavolo ha, di fatto, messo la parola fine alla Stagione 2019/2020. La Società Akademia Sant’Anna prende atto della decisione assunta dai vertici federali ma non ne condivide la tempistica, la forma ed i contenuti. In un momento storico senza precedenti, la priorità è quella di venir fuori il prima possibile da un’emergenza sanitaria globale. Oggi non è il momento di fare polemica, sarebbe irrispettoso nei confronti di chi è in prima linea nella lotta al Covid-19 ed, ancora peggio, nei confronti di chi questa lotta l’ha purtroppo persa. I nostri primi mesi di attività non possono comunque essere cancellati con un colpo di spugna improvviso, non lo meritano le nostre ragazze, il nostro staff, i nostri sponsor. Quando tutto sarà tornato alla normalità sarà a loro che andrà il nostro primo pensiero, solo allora faremo sentire la nostra voce nelle sedi più opportune. Oggi, insieme, mano nella mano, il nostro obiettivo principale è quello di vincere questa difficile partita per tornare il prima possibile alla normalità”.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva