L’Akademia Sant’Anna è pronta al grande match. Battendo Perugia sarà serie A2

Akademia Sant'AnnaL'Akademia Sant'Anna si carica in vista della finale

Vigilia di gara 2 dei playoff per la serie A2 per la Sanitaria Sicom Akademia Sant’Anna che sabato 14 maggio, a partire dalle ore 17.00, ospiterà al PalaTracuzzi la 3M Pallavolo Perugia. La sconfitta in gara 1 ha lasciato un po’ l’amaro in bocca al club caro al presidente Fabrizio Costantino che, ancora una volta, ha dimostrato di poter competere ad altissimi livelli anche di fronte ad una compagine di assoluto livello. Lo si evince anche dal punto che Akademia, pur non giocando in alcuni tratti la sua migliore pallavolo, è riuscita a strappare in casa di una squadra che ha mostrato tutta la sua forza di fronte al proprio pubblico.

Akademia Sant'Anna

Il ds dell’Akademia Sant’Anna Peppe Venuto in sala stampa

“È un punto importante quello conquistato in trasferta lo scorso sabato, al termine di una gara che, ricordiamolo, è pur sempre una finale tra due prime in classifica della B1 – questa l’analisi di Peppe Venuto, direttore sportivo dell’Akademia –. Noi abbiamo fatto tesoro di quelle che sono state le poche sbavature della gara di andata. Abbiamo lavorato bene in settimana e siamo pronti a scendere in campo domani, per ribaltare il risultato di Perugia e raggiungere quello che da tempo stiamo cercando. Il pubblico in questo senso sarà fondamentale, così come lo è stato in tutte le occasioni importanti di questa stagione. Giocarsi in casa una finale promozione non è da tutti, e anche per chi vive la pallavolo come i tanti appassionati che lo fanno qui a Messina sarà l’occasione per assistere ad una gara importante e speriamo anche bella dal punto di vista tecnico”. 

Akademia Sant'Anna

Barbara Varaldo alla battuta (foto Marco Familiari)

La squadra in settimana si è allenata al meglio, con la giusta determinazione in vista di un obiettivo al quale Akademia crede con fermezza. Dall’altra parte Perugia arriva in riva allo Stretto con la forza dei due punti conquistati in casa nello scorso match, ma anche con la consapevolezza che le ragazze di casa hanno la possibilità di due risultati utili su tre, oltre chiaramente al 3-2 che porterebbe al golden set. Sarà un match, quindi, che garantirà sicuramente tantissimo spettacolo e che gli sportivi messinesi non potranno perdersi.

The following two tabs change content below.