L’Academy Sant’Agata torna da Frosinone col suo primo storico punto nazionale

Academy Sant'AgataLe ragazze dell'Academy Sant'Agata

Dopo la sconfitta interna col Palermo arriva il primo storico punto in classifica per l’Academy Sant’Agata in un campionato nazionale, conquistato grazie al pareggio a reti bianche maturato sul campo del Frosinone nella seconda giornata della serie C di calcio femminile. La partita, disputata allo stadio comunale di Ferentino, tra gialloblu e ospiti è stata combattuta e abbastanza equilibrata. Entrambe le squadre hanno badato, soprattutto, a non sbilanciarsi troppo per non cedere il fianco alle ripartenze delle avversarie.

Academy Sant'Agata

Alessandra Panarello dell’Academy Sant’Agata

Nel primo tempo, le tirreniche si rendono pericolose con una punizione di Ylenia Cicirello, che impegna severamente il portiere di casa, dimostratosi abile nel deviare il pallone destinato ad insaccarsi sotto la traversa. Le padrone di casa sfiorano, invece, il gol con due conclusioni a fil di palo. Frosinone proiettato maggiormente in avanti nella ripresa, ma la difesa santagatese regge l’urto, mantenendo il risultato invariato fino al triplice fischio. L’Academy ospiterà nel prossimo turno, in programma mercoledì 28 settembre, la Vis Mediterranea, compagine campana reduce dalla vittoria (3-0) contro il Cosenza.

Risultati 2^ giornata (girone C): Cantera Pescara-Res Roma VIII 0-5; Crotone-Salernitana 1-2; Frosinone-Academy Sant’Agata 0-0; Independent-Trastevere Calcio 2-2; Matera-Lecce 0-2; Palermo-Grifone Gialloverde n.d. (mancata presentazione formazione ospite); Roma-Chieti 1-2; Vis Mediterranea-Cosenza 3-0. Classifica: Res Roma VIII, Lecce, Chieti e Palermo 6; Frosinone e Trastevere 4; Roma, Vis Mediterranea e Salernitana 3; Independent 2; Academy Sant’Agata 1; Matera; Grifone Gialloverde, Crotone, Cosenza e Cantera Pescara 0.

Autori

+ posts