La Top Spin riceve la visita di Roma. Quartuccio e Seretti: “Partita fondamentale”

Giorgio Quartuccio, presidente Top Spin Messina

Reduce da un buon momento, la Top Spin Messina riceve la visita del Cral Comune di Roma con l’obiettivo di compiere un altro balzo avanti in classifica. Si gioca oggi (venerdì) alle ore 18 presso la palestra di Villa Dante, con ingresso libero, per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A1 di tennistavolo.

Il presidente peloritano Giorgio Quartuccio torna sull’affermazione ottenuta in trasferta contro il Norbello e presenta la prossima sfida che attende la sua squadra: “E’ stata una vittoria importante, ci ha fatto uscire dalle zone pericolose e ci consente di affrontare le prossime gare più leggeri. I playoff? La vedo dura, ci sono squadre più attrezzate di noi, ma ci tenteremo. Ci aspetta una partita fondamentale, se riuscissimo a vincere faremmo un bel balzo in avanti. Di Roma, però, abbiamo un brutto ricordo della scorsa stagione, quando al nostro esordio in Serie A1 perdemmo 4-0. Non è una squadra facile da affrontare. Il nostro pubblico non ci sta deludendo, sono sempre più numerosi. La Coppa Italia? E’ stato gratificante salire sul podio con le migliori squadre italiane. Eravamo incompleti, ma i ragazzi hanno dato tutto, arrivando al terzo posto”.

Damiano Seretti in azione

Al quarto posto insieme a Castel Goffredo, a quota 7 in graduatoria, la Top Spin ha due lunghezze di vantaggio sui capitolini. Damiano Seretti, tra i giocatori a disposizione del tecnico Wang Hong Liang, spiega: “Già all’andata siamo andati vicini ad una vittoria contro Roma, è mancato solo un pizzico di fortuna. Siamo fiduciosi, vogliamo centrare una vittoria casalinga e due punti fondamentali per la salvezza. E’ un avversario ostico, hanno due giocatori mancini come Pavan e Bisi difficili da battere. Di Fiore, poi, non è da sottovalutare, è un elemento esperto”.

“In Coppa Italia – aggiunge il giocatore mantovano analizzando i precedenti impegni – ci eravamo prefissati di arrivare in semifinale e siamo riusciti a raggiungerla. Carrara è troppo più forte di noi, ma abbiamo comunque lottato. Nell’ultima di campionato col Norbello eravamo vogliosi di conquistare i punti e abbiamo vinto da squadra. I playoff? Per la salvezza non è ancora fatta, si può ancora rischiare qualcosa. Però possiamo davvero alzare l’asticella con una grande prestazione contro Roma”.

Tennistavolo Top Spin – Cral Comune di Roma

Tennistavolo serie A1: alla vigilia della sfida fra la Top Spin Messina e il Cral Comune di Roma, il presidente della squadra peloritana, Giorgio Quartuccio, fa un'analisi della partita.A cura di Alessandro Calleri e Vincenzo Nicita Mauro

Publié par Messina Sportiva sur jeudi 15 février 2018

Top Spin Damiano Seretti

Tennistavolo serie A1: ai nostri microfoni Damiano Seretti ( Top Spin Messina ) ci parla dell'atteso incontro di oggi pomeriggio contro il Cral Comune di RomaA cura di Alessandro Calleri e Vincenzo Nicita Mauro

Publié par Messina Sportiva sur jeudi 15 février 2018

Commenta su Facebook

commenti