La Tiger’s Den grande protagonista ai campionati interregionali di Taekwondo

Sette podi con quattro medaglie d’oro in bella mostra, più due argenti e un bronzo. E’ il bottino finale raccolto dalla Tiger’s Den al campionato interregionale di Taekwondo svoltosi a Barcellona Pozzo di Gotto. Otto gli atleti del sodalizio che sotto la guida tecnica del maestro Giuseppe Sottile si conferma un punto di riferimento sul fronte siciliano.

Simone Calabrese sul gradino più alto del podio

A mettersi al collo la medaglia del metallo più pregiato sono stati i cadetti Giuseppe Arlotta (nei 45 kg) e Simone Calabrese (33). In campo juniores, Giuseppe Foti ha primeggiato nella categoria dei 51 chili, imitato al femminile da Tindara Puliafito che si è imposta nei 44 femminile junior. Completano il medagliere della Tiger’s gli argenti di Alex Cassata nei 37 kg cadetti A, Vincenzo Fugazzotto (59 kg junior) e il bronzo negli juniores di Antonino Maggio (63). Buona tra i cadetti la prestazione di Simone Chiofalo che ha perso l’incontro per somma di ammonizioni ma dopo avere condotto nel punteggio con un consistente margine. I risultati ottenuti nel corso della rassegna interregionale hanno permesso alla Tiger’s Den di chiudere al quinto posto la classifica per società, su un totale di 33 squadre partecipanti.

Sono state ufficializzate al termine della competizione le convocazioni per lo stage regionale che si terrà la prossima settimana a Palermo che servirà per selezionare gli atleti che difenderanno i colori siciliani alla prossima edizione della The Olympic Dream Cup. Tra i convocati: Tindara Puliafito, Giuseppe Foti, Vincenzo Fugazzotto, Giuseppe Arlotta e Simone Calabrese.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com