La Siac tessera il laterale egiziano Ahmed Abdelbaky: è il terzo straniero

Siac al PalaRescifinaUn allenamento della Siac

Terzo rinforzo straniero per la Siac, che ha tesserato l’egiziano Ahmed Abdelbaky. Dopo gli spagnoli Adrian Gonzalez Varela e Alberto Fernandez Dominguez, la società del presidente Marco Ravidà, che disputerà il prestigioso campionato di serie A2 di calcio a 5, si è assicurata le prestazioni del 24enne laterale nordafricano, che studia presso l’Università di Messina.

Siac

Ahmed Abdelbaky nuovo acquisto della Siac

Dotato di una buona tecnica individuale, potrebbe rappresentare la piacevole sorpresa dell’organico biancazzurro. “Sono felice di fare parte di questo gruppo, mi sono subito integrato – dichiara Abdelbaky –. Ringrazio i dirigenti ed il mister per la fiducia che ripongono in me. Cercherò di impegnarmi sempre al massimo per migliorare, soprattutto, sotto l’aspetto tattico, tanto da poter fornire il contributo richiesto dalla squadra”.

La Siac ha svolto, nei giorni scorsi, un allenamento congiunto al palasport di Lazzaro, in provincia di Reggio Calabria, con il Cataforio, anch’esso militante in A2, e la Polisportiva Futura di B. Si è giocato un triangolare amichevole, valevole come ventunesima edizione del “Memorial Alessandro La Mendola-Il casco salva la vita”, che ha visto primeggiare il Cataforio. Il tecnico peloritano Salvatore D’Urso ha potuto verificare lo stato di forma dei suoi atleti e l’apprendimento di alcuni schemi.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva