La scuderia Nebrosport di scena con ben undici piloti allo Slalom di Salice

Scuderia NebrosportUn altro successo per Francesco Di Stefano della Nebrosport

Prosegue la ricchissima stagione sportiva della scuderia Nebrosport che nel fine settimana fa tappa alla quarta edizione dello Slalom di Salice. La competizione messinese, organizzata dalla Top Competition, sarà round di Coppa Italia 5^ Zona e avrà coefficiente 1,2 per il Campionato Siciliano. Una bella vetrina per gli undici driver della scuderia rossoblù che ovviamente hanno risposto in maniera positiva al richiamo naturale dei motori.

Nebrosport

Gianfranco Starvaggi è reduce dal Quota Mille (foto Gallà)

Ad inaugurare un elenco lunghissimo di piloti impegnati nello Slalom sarà Francesco Di Stefano. Su Peugeot 106 rally il driver torrese sarà presente in classe RS1.6, dopo aver strappato un secondo posto nell’ultima apparizione a Novara di Sicilia. Sulla sua intramontabile Fiat 500 Sporting, in classe RS Plus 1.150, Santo Fallo andrà alla ricerca di un primato appena sfiorato lo scorso maggio allo slalom di Novara.

L’inarrestabile Gianfranco Starvaggi, che pochi giorni fa ha centrato un ottimo primato di classe al Quota Mille, torna immediatamente di scena in N 1600 sempre più in sintonia con la sua Peugeot 106 rally. Stessa vettura e stessa classe di appartenenza per altri due fedelissimi portacolori Nebrosport troviamo Nicola Midili e Mattia Tirintino, entrambi presenti lo scorso fine settimana nella kermesse catanese e nuovamente pronti ad infiammare la pista.

Dopo l’ultima presenza fatta registrare a Novara con la conquista di un terzo posto di classe, Antonio Furnari ci prova ancora con caparbietà e con la sua Clio Williams sarà protagonista di N2000. A seguire verrà la volta di Tullio Danzi sempre su Clio Williams, ma di classe A2000. Per il driver librizzese è un ritorno tanto gradito sui campi di gara dopo l’ultima uscita al Tindari Rally del 2019.

scuderia Nebrosport

Nicola Midili in azione con Pintaudi

Entrando nella batteria finale dei piloti rossoblù, ecco Benito Costa e la sua 112 Abarth di classe S2 con tanta voglia di migliorarsi dopo l’ultimo podio strappato a Novara. Terzo gradino del podio che Felice Imbesi aveva ottenuto con la sua fida Fiat 127 in classe S4 sempre a Novara di Sicilia e che punterà ancora una volta di portare a casa un’ottima prestazione nella gara di casa.

Dopo essersi riscaldato ed aver ripreso contatto con le gare, interrompendo un periodo di stop lungo tre anni, Salvatore Basile ci ha preso gusto e dopo Novara si representa anche a Salice su Peugeot 205 rally di classe E1 1400. A chiudere la schiera dei piloti del team santangiolese sarà Rosario Cassisi al volante di Fiat X1/9 in classe E2SH-2000, sicuramente galvanizzato dopo il successo dello scorso weekend allo Slalom Santo Stefano Mannoli.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva