La scuderia CST Sport a tutto campo impegnata tra Erice, Gangi, Noto ed Elba

Omar Magliona in azione su Osella Honda

Intenso fine settimana per la scuderia di Gioiosa Marea con dieci portacolori impegnati nel tricolore salita, rally e Motocross.

Salita, Rally e Motocross per la Scuderia CST Sport di Gioiosa Marea nel week end del 19 aprile. I portacolori del sodalizio coordinato da Luca Costantino saranno impegnati alla 57^ Monte Erice, al Rally Madonie a Gangi (PA) e nel Campionato Regionale Motocross a Noto, oltre che al Rally dell’Elba con Riolo – Floris su Citroen Xsara WRC – Hankook.
La 57^ Monte Erice è la prova inaugurale del Campionato Italiano Velocità Montagna e si svolgerà tra Trapani e la rinomata località turistica, da venerdì 17 al domenica 19 aprile. Il sardo Omar Magliona aprirà la stagione per difendere i cinque titoli Tricolori di gruppo CN ed inseguire il record del sesto, il campione sassarese riparte con la versione aggiornata dell’Oslla PA 21 EVO Honda da 2000 cc. Altro prototipo ma di gruppo e2/B la Radical SR4 del driver locale Vincenzo Pellegrino. In gruppo A ci sarà il rallysta locale di Partanna Bartolo Mistretta di nuovo al via con la Peugeot 207 Super 2000 della Ferrara Motors con cui nel 2014 vinse il gruppo. Sulla Mitsubishi Lancer EVO non rinuncia mai alla gara di casa l’esperto Mauro Cacioppo, l’alcamese che lo scorso anno si è imposto in gruppo N. Il catanese Andrea Currenti, vincente dai rally alla pista ed ora tenta le salite con la piccola ma scattante ed aggressiva Fiat 500 bicilindrica. Giornata di venerdì dedicata alle verifiche, mentre al sabato sono previste due salite di prova sui 5,730 Km che uniscono Valderice ad Erice Vetta. Domenica dalle 9.00 le due salite di gara.

Vara - Rappa

Vara – Rappa

Scatterà la mattina di domenica alle 8.01 da Gangi (PA) il Rally delle Madonie 2015, con traguardo nella stessa località alle 17.00, dopo 9 prove speciali: “Raffo”, “Cipampini” e “Blufi” da percorrere tre volte. Tre gli equipaggi CST Sport al via ad iniziare dal madonita di Collesano Filippo Vara che sarà affiancato dal palermitano Gianfranco Rappa sulla Renault New Clio curata da BR Sport, in cerca di riscatto dopo il guasto che lo ha fermato al Rally Torri Saracene. Giusto Siragusa ed Alfonso Choiappara, l’equipaggio agrigentino che punetrà ai vertici della difficile classe N3 co la Renault Clio RS della Campione Racing; Giuseppe Picciuca e Jean Steven Fanno saranno in classe A5 con la piccola ma sempre agile Peugeot 106 rallye.
Dopo le soddisfazioni arrivate nel 2014 CST rilancia nel Motocross Regionale a Noto con due centauri di Gioiosa Marea, Giuseppe Sciammetta, a cui si è aggiunto a difendere i colori della scuderia, anche Carmelo Scaffidi nella MX1.
“Dalla Toscana alla Sicilia sarà un intenso week end al seguito dei nostri portacolori – commenta Luca Costantino Presidente CST Sport – un ulteriore ed esaltante banco di prova, verso il quale partiamo sereni e consapevoli di aver pianificato al meglio il lavoro”.

Commenta su Facebook

commenti