La Sc Sicilia non si presenta, altra vittoria a tavolino per il Fc Contesse

Il campo di BisconteIl campo di Bisconte
I giocatori del Contesse

I giocatori del Contesse in attesa al Marullo

Ancora una vittoria a tavolino per il Fc Contesse. Dopo quella ottenuta contro la Spadaforese di sette giorni prima, per il mancato pagamento della quota di iscrizione da parte dei tirrenici, i giallo blu del presidente Restuccia incasellano altri tre punti a causa della mancata presentazione dell’avversario di turno, la Sc Sicilia. La ara in ogni caso non si sarebbe potuta disputare a causa delle condizioni disastrose del terreno di gioco. Il “Marullo”, infatti, era impraticabile a causa delle continue piogge abbattutesi in città nelle ore precedenti alla gara. Dopo aver atteso i rituali 45 minuti, il direttore di gara, signor Giuseppe Mattace Raso di Messina, ha decretato la vittoria del team allenato da Andrea Argento. I tre punti incamerati permettono a Sidoti e compagni di rimanere in vetta alla classifica del girone A di Terza Categoria, a pari punti con il Calcio Saponarese (formazione vittoriosa per 3-0 con il Messinaudace), che però deve ancora recuperare ben due gare. Per il match contro la Sc Sicilia, mister Argento aveva convocato i seguenti giocatori: Augimeri, Barbaro, Battaglia, Billè, Bosio, Caratozzolo, Davì, Frazzzica, Fucile, Giove, Gismondo, Irrera, Lombardo, Mangraviti, Pandolfino, Romeo, Sidoti e Siracusa.

Andrea Argento, allenatore del Fc Contesse

Andrea Argento, allenatore del Fc Contesse

“Vincere due partite consecutive fa ovviamente piacere, soprattutto per la classifica – commenta Andrea Argento – ma non poter scendere in campo per noi diventa un problema, in quanto si abbassa il livello di concentrazione dei ragazzi, che speriamo di riprendere immediatamente in settimana. Nello stesso tempo, però, la sosta forzata consente a qualche nostro giocatore, come Billè, Barbaro e Morsicato, di recuperare dagli acciacchi, dal momento che ultimamente ero stato costretto a schierarli seppur in condizioni di forma precarie. Speriamo – conclude il tecnico del Contesse – che l’inattività non nuoccia alla squadra, infatti domenica prossima ospiteremo al Marullo lo Stromboli, avversario difficile da affrontare, che in questa stagione ha perso soltanto due gare (di cui una proprio con il Contesse ndc) ed ha un rendimento migliore fuori casa rispetto alle partite interne. Poi li conosciamo, sono una squadra che non molla mai”.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva