La Sancataldese presenta domanda di ripescaggio

SancataldeseLa Sancataldese è l'altra formazione siciliana che cerca la promozione in D

La Sancataldese ha deciso: è la serie D  la categoria che le appartiene, come si legge sulla pagina Facebook ufficiale della società verdeamaranto. La squadra nissena, infatti, dovrebbe essere l’unica siciliana a presentare domanda di ripescaggio.

Noto

Il Noto rischia seriamente di non iscriversi al prossimo campionato

Dopo il forfait del retrocesso Marsala, che non ha cambiato proprietà e dato anche il silenzio che regna intorno a Leonfortese e Mazara, sarebbe la squadra di San Cataldo l’unica accreditata a rinfoltire la delegazione delle siciliane nella massima serie. Allo stato attuale, dovrebbero partecipare alla serie D il Due Torri e le neopromosse Igea Virtus, Gela e Sicula Leonzio, mentre ci sono forti dubbi su una nuova iscrizione del Noto che, piombato in una crisi societaria che sembra senza via d’uscita, tratta la cessione del titolo con Acireale e Ragusa. Intanto, la formazione di Rosario Marcenò, che chiuse la sua corsa negli spareggi nazionali di Eccellenza a Castrovillari, avrebbe tutte le carte in regola per centrare il salto a tavolino, così come successe per lo Scordia nella scorsa estate.

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti