La Rescifina Messina si sblocca in casa della Magic. E’ il primo successo stagionale

La Vento in difesa

Arriva la terza sconfitta per la compagine reggina della Magic Basket di fronte ad una formazione ben collaudata ed esperta come la Rescifina Messina. Per le locali si intravedono segnali di miglioramento rispetto alle precedenti uscite, che lasciano ben sperare la dirigenza ed i tifosi reggini per il proseguo del difficile campionato di serie B Femminile. Il passivo alla fine è eccessivo rispetto ad una partita a lungo rimasta incerta, con le ragazze di coach Tigano che spesso si portavano sotto le quotate avversarie per poi mancare nel momento decisivo l’aggancio. Non è bastato il ritorno in scena di Sofia Guerrera (22 punti) trascinatrice delle reggine.

Il salto di categoria pesa ancora parecchio, la Rescifina Messina s’impone per 47-67. Peloritane sempre al comando della sfida. Vento (18) da tre punti è una sentenza ed i segnali di risveglio nella terza frazione per le locali si fermano sul meno nove.
Appuntamento a domenica prossima per il match in casa contro l’ostica Stella Basket Palermo mentre la Rescifina giocherà l’attesa stracittadina contro il Cus Unime.

Tonino Interdonato farà parte della

Tonino Interdonato coach della Rescifina

Magic Basket-Rescifina Messina 47-67
Parziali: 12-14; 9-21; 12-11; 14-21

Magic: Guerrera 22, Palazzotto, Ambrogio 4, Mangano, Vozza, Gagliardi 1, Caridi, Carbone 5, Cosenza 9, Fotia 6, Alati, Muller. All Tigano

Rescifina Messina: Gugliotta, Mantineo, Marchese 4, Scionti 5, Davì 13, Vento 18, Polizzi ne, Libro 13, Spadaro 7, Romeo 7. All Interdonato

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti