Debutto in casa contro il Mirto per l’Under 19 della Pgs Luce Messina

Pgs Luce MessinaIl girone R dell'Under 19

L’Under 19 della Pgs Luce Messina debutterà domenica 17 ottobre in casa contro il Mirto C5 nel campionato nazionale di categoria. La squadra biancazzurra del responsabile dell’area tecnica Fabio Interdonato è stata inserita nel girone R (calabro-siculo), assieme ad altre 11 agguerrite avversarie: Bovalino C5, Catanzaro, Casali del Manco, Ecosistem Lamezia, Polistena, Pirossigeno Città di Cosenza, Mirto C5, Polisportiva Futura, Siac Messina, Soccer Montalto e Cataforio C5.

Pgs Luce Messina

Il responsabile dell’area tecnica Fabio Interdonato

La regular season terminerà il 24 aprile (“giro di boa” fissato per il 23 dicembre). Le 16 formazioni che si imporranno nei rispettivi raggruppamenti accederanno direttamente ai sedicesimi dei playoff scudetto, mentre quelle classificatesi dal secondo al quinto posto si sfideranno nei turni preliminari.

Confermata la formula della Final Four: chi supererà i quarti si ritroverà, quindi, in una sede unica per disputarsi il diritto di salire sul tetto d’Italia. In totale, sono 186 i club dell’intera Penisola che battaglieranno per il Tricolore, conquistato, nella scorsa stagione, dal Regalbuto a Pesaro.

“Il livello delle avversarie è alto – dichiara Interdonato – ci sono diverse società che militano in A1 e A2, che hanno elementi che gravitano nelle squadre maggiori. Noi siamo una vera e propria “matricola” e saremo chiamati, intanto, ad ambientarci in un torneo complicato. L’obiettivo è migliorare nel corso delle settimane per fare crescere i ragazzi e toglierci delle soddisfazioni”.

 

The following two tabs change content below.