La Polisportiva Universitaria Messina a Prato insegue il pass per la finale promozione

La Polisportiva Universitaria MessinaLa Polisportiva Universitaria Messina

Prova a regalarsi un sogno la Polisportiva Universitaria Messina che domenica è impegnata al Pala Estraforum di Prato nel 3° ed ultimo concentramento del Campionato di A2 di hockey Indoor. Con la salvezza già acquisita con un turno di anticipo, tutte le attenzioni saranno rivolte principalmente alla gara di esordio che vedrà i giallorossi impegnati contro i padroni di casa del Pistoia in classifica avanti di due lunghezze sui messinesi. La formazione toscana giocherà con la possibilità di avere 2 risultati su 3 a disposizione per raggiungere il Valchisone Torino nella finalissima per la promozione in A1, sfida che si giocherà nel pomeriggio con inizio alle ore 16,20.

I ragazzi di Antonio Spignolo, su un campo difficile e contro una squadra composta da ottimi atleti nella disciplina dell’hockey Indoor, cercheranno di dimostrare di poter essere protagonisti fino all’ultimo atto. Ma l’esito finale del match con Pistoia non cambia i progetti societari che prevedono l’assalto alla massima serie nel giro di qualche anno.  “Sarà un esame importantissimo – dice il tecnico – per verificare come abbiamo lavorato nella preparazione di quest’ultimo turno. Contro Pistoia solo la vittoria ci consentirà di raggiungere il massimo obiettivo, sicuramente non preventivato ad inizio stagione. I miei ragazzi dovranno dimostrare un’ottima intensità di gioco ed equilibro sull’aspetto tecnico-tattico. Il gruppo – prosegue il tecnico messinese – è molto motivato, per fortuna non avrò nessun problema di scelta potendo contare sulla disponibilità dell’intera rosa in terra toscana“.

Questi gli atleti convocati: Marco De Domenico, Andrea Siracusa, Aldo D’Andrea, Luigi Spignolo, Walter Ruben Nunez, Alberto Rinaldi, Cristian Resconi, Antonio Italia, Marco Vinai, Marco Paolontani, Emanuele De Gregorio. Allenatore Antonio Spignolo

Commenta su Facebook

commenti