La Pol. Univ. Messina batte Brescia ma va ko con Roma. Paziuk tra i volti nuovi

Polisportiva Universitaria MessinaAntonio Spignolo alla guida della Polisportiva Universitaria Messina di Hockey

Il presidente della Polisportiva Universitaria Messina, Pino D’Agostino, ha fatto il punto sulla serie A2 di hockey indoor appena scattata: “Abbiamo iniziato la nuova avventura sapendo che abbiamo un obiettivo da raggiungere e sono sicuro che tutti daranno il massimo per essere competitivi in un difficile campionato. Tanto l’impegno e gli investimenti per allestire una squadra giovane e di talento che speriamo sia la rivelazione del torneo”. 

Polisportiva Universitaria Messina“L’esperienza che abbiamo maturato in tutti questi anni dobbiamo metterla al servizio del nostro progetto, con un gruppo solito riconfermato in blocco dopo la buona stagione agonistica dello scorso anno, pilastro portante di una squadra di assoluto valore. Per questa stagione abbiamo arricchito il gruppo con un elemento di livello internazionale per la disciplina indoor come l’ucraino Viacheslav Paziuk, in prestito dall’HT Sardegna, insieme a Simone Serra. Dalla Ferrini Cagliari invece approdano in riva allo Stretto Nicola Palmas, Luca Sulanas e il riconfermato Oreste Brunetto“. 

Si sono giocati a Roma gli incontri della prima giornata, con la squadra peloritana brava a vincere all’esordio contro il Brescia per 4 a 3- Nella seconda gara contro la super favorita Butterfly Roma invece una pesante sconfitta, con i messinesi che non sono praticamente scesi in campo. Un blackout inaspettato che va subito cancellato con le gare della seconda e terza giornata in programma in questo fine settimana a Torino, dove la Pol. Uni. Messina sabato pomeriggio dovrà affrontare prima il Potenza Picena e in serata il Savona.

Polisportiva Universitaria Messina

Un time-out della Polisportiva Universitaria Messina Hockey

Domenica le sfide ai padroni di casa del Rassemblement Torino e dopo di nuovo il Savona. Quattro match che dovranno fotografare le reali ambizioni dei ragazzi di Antonio Spignolo. I posti per la promozione in A1 sono due ma bisogna stare anche attenti a non essere invischiati nella lotta per non retrocedere, considerato che le ultime due andranno dirette in serie B. Sarà un torneo aperto e tutto da vivere.

Questi i convocati per Torino: Marco De Domenico, Alessandro Anselmi, Gigy Spignolo, Aldo D’Andrea, Andrea Siracusa, Federico Ficarra, Alberto Rinaldi, Viacheslav Paziuk ,Simone Serra, Nicola Palmas, Oreste Brunetto,Antonio Italia. Allenatore Antonio Spignolo.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.