La Pol. Nino Romano si impone a domicilio sulla Messana Tremonti per 3-0

Polisportiva Nino RomanoLa Polisportiva Nino Romano

Nella prima giornata del Campionato di Serie C femminile la Pol. Nino Romano di Milazzo si aggiudica l’incontro del PalaJuvara contro la Messana Tremonti per 3-0 (17-25; 16-25; 9-25).

Polisportiva Nino Romano

L’esultanza a fine gara della Polisportiva Nino Romano

Le ragazze di mister Mauro Maccotta partono subito bene nel primo set con un secco 7-0, frutto di due punti dell’incontenibile Francesca Caruso (17 punti alla fine del match), uno di Martina Brigandì (10 punti) e i due punti direttamente dalla battuta di Alessia De Luca (3 punti). Adriana Giovenco (8 punti), fra le migliori della Messana Tremonti, spezza il ritmo delle avversarie e, grazie anche al muro di Adriana Mento, riduce il gap a -4 (3-7). Dopo un batti e ribatti la Pol. Nino Romano riprende il ritmo di inizio gara portandosi sul +9 (7-16) grazie alla già citata Caruso, il punto di Emanuela Passalacqua (5 punti) e i due di capitan Tiziana Marzo (11 punti).

Polisportiva Nino Romano

Capitan Tiziana Marzo (Pol. Nino Romano)

Il time-out di mister Natale Gervasi fa bene alla Messana Tremonti che, successivamente, riduce le distanze a -6 (10-16), grazie alla già citata Giovenco e Dafne D’Andrea. Caruso e Passalacqua riportano il Nino Romano a +8 (13-21), mentre si assiste al ritorno delle peloritane guidate da capitan Graziana Scilipoti (5 punti). Infatti Marika Di Bartolo, D’Andrea e De Francesco riescono a portare il risultato sul 17-23 (+6). Mister Maccotta chiama il time-out che sprona le ospiti capaci di chiudere il set con capitan Marzo. Il secondo set comincia equilibrato con un batti e ribatti fra le due compagini fino al 7 pari.

Messana Tremonti

Mister Natale Gervasi durante un time-out

Brigandì porta avanti le ospiti (7-9) ed il time-out delle locali non sortisce i giusti effetti visto che la Nino Romano prende il largo (9-16) con ben 6 punti di Caruso. Anche il secondo time-out della Messana Tremonti non riesce a dare uno scossone alle padrone di casa e la Nino Romano si porta addirittura a +10 (12-22). Un punto dalla battuta di capitan Scilipoti e un punto di Giovenco riducono il cap a -8 (16-24), ma il bel pallonetto di D’Andrea chiude le sorti del set a favore delle ospiti (16-25).

Messana Tremonti

La Messana Tremonti in ricezione

Il terzo set si apre con il parziale di +9 per il Nino Romano (1-10) con protagoniste Caruso e Brigandì. Dopo il time-out di mister Gervasi, Di Bartolo e Scilipoti cercano di scuotere le compagne (3-11). Capitan Marzo sale in cattedra e con 3 punti porta in vantaggio le tirreniche a +13 (4-17). Il gap si mantiene anche per i punti successivi fino al +14 (8-22), firmato da Vallefuoco e Passalacqua. Brigandì e Michela Musicò fìrmano il +16 (8-24), mentre l’indistruttibile Giovenco annulla il primo match point. Match point siglato dal pallonetto di Brigandì (9-25). Al termine della gara mister Mauro Maccotta ha commentato così la gara: “Della partita non avevamo molte indicazioni. Conoscevamo le avversarie e siamo arrivati alla partita abbastanza preoccupati, in quanto il rispetto per l’avversario è una regola fondamentale per la nostra squadra. Le ragazze hanno interpretato bene il modello di gioco che avevo chiesto di applicare e abbiamo avuto qualche sbavatura nel secondo set in termini di continuità con qualche errore di troppo. Però rispetto alle condizioni fisiche con le quali siamo arrivati a questo inizio campionato, che non sono le migliori per varie problematiche, abbiamo effettuato un’ottima prova e sono contento delle ragazze”.

Messana Tremonti

Il saluto delle atlete prima della gara

Anche capitan Marzo ha commentato la gara: “Una vittoria importante soprattutto per la fiducia della squadra, soprattutto perché ad inizio campionato abbiamo avuto tanti infortuni”. Tiziana Marzo si è poi soffermata sulla prestazione della squadra: “All’inizio eravamo un pò contratte, però poi ci siamo sbloccate. Speriamo che più avanti sarà ancora meglio”.

Il tabellino della gara: Messana Tremonti – Polisportiva Nino Romano 0-3 (17-25; 16-25; 9-25);

Messana Tremonti:  Di Bartolo 2; D’Andrea 3; Giovenco 8; Millo; Gentiluomo; Mento 1; Regalbuto; De Francesco 2; Scilipoti 5; Foti (L1); Giordano (L2). All. Gervasi;

Pol. Nino Romano: Maccotta; Vallefuoco 4; Guardo 1; Caruso 17; Passalacqua 5; Brigandì 10, Marzo 11; Musico 1; De Luca 3; Frucella; Natalini (L1); Napoli (L2). All. Maccotta;

Arbitri: Favara e D’Angelo.

Commenta su Facebook

commenti