La Pgs Luce torna alla vittoria nella prima giornata di ritorno

Sebastiano Costa, allenatore Pgs Luce

Nella prima giornata del girone di ritorno, coincidente con l’ultima gara dell’anno solare del campionato di serie C2, vittoria fondamentale per la Pgs Luce che non riusciva ad ottenere i tre punti da ben cinque giornate. L’avversario piegato sul gommato di Montepiselli è quella Stella Rossa S. Tecla di Acireale che all’andata aveva rifilato ben otto reti ai ragazzi di mister Sebastiano Costa. La partita è stata molto equilibrata e piuttosto bloccata per molti tratti in cui da ambo le parti non si è arrivati alla conclusione con facilità. Il primo tempo è stato caratterizzato per una complessiva prevalenza nel possesso palla da parte dei padroni di casa e per un paio di ripartenze degli acesi che per due occasioni hanno impegnato l’attento portiere Simone Fiumara. Quasi allo scadere è arrivato l’importante gol che ha sbloccato la gara da parte del laterale Giuseppe Giunta con un tiro dalla media distanza sul quale il portiere non è risultato esente da colpe.

Giuseppe Giunta - Pgs Luce

Giuseppe Giunta, autore del primo gol

Il vantaggio ha fatto sì che nella ripresa un poco per strategia, un poco per la pressione esercitata dalla Stella Rossa, la Pgs Luce sia stata molto più attendista con lo scopo i colpire in contropiede. In verità ne è risultato che la squadra si è abbassata troppo riducendo il raggio di azione e non producendo granchè.  La sensazione è che sull’atteggiamento abbia influito psicologicamente il fatto di venire da un lungo digiuno di vittorie e da partite nelle quali si sono subite parecchie reti. Tuttavia questa volta la difesa ha retto molto bene, tanto che gli ospiti si sono resi realmente pericolosi soltanto in una sola occasione con un tiro che ha centrato la traversa. Sull’altro fronte la Luce si è rivelata, invece, molto cinica perché in questo contesto è riuscita prima a raddoppiare e poi a portarsi sul 3-0 finale con due splendide reti siglate da Valerio Bucca, il quale prima ha concluso in precario equilibrio dopo aver superato il portiere in uscita e poi, intercettato un passaggio degli ospiti, di precisione ha segnato dalla propria metà campo approfittando della porta rimasta sguarnita dato che gli ospiti stavano giocando in quel momento con il portiere di movimento.

Pgs Luce calcio a 5 - Simone Fiumara

Il portiere Simone Fiumara

L’allenatore Sebastiano Costa ha così commentato: “Siamo contenti per la prestazione seppure consapevoli di non aver offerto un gran gioco in fase offensiva. I ragazzi, però, hanno rispettato pienamente tutte le indicazioni e sono stati concentrati dall’inizio alla fine, concedendo pochissimo ad avversari che non sono certamente gli ultimi arrivati. Quelli di oggi sono punti molto importanti. Ci auguriamo di esserci messo alle spalle il periodo nero e di riuscire ad esprimerci sui livelli di un mese fa”. Ciò si potrà valutare alla ripresa del campionato dopo la sosta natalizia, quando la Pgs Luce andrà a giocare sul campo di un avversario ostico ed in salute come la Virtus Milazzo.

Commenta su Facebook

commenti