La Pgs Luce strappa il pareggio sul campo del Nike Club

A Giardini Naxos la Pgs Luce ha compiuto un passo importante riuscendo a pareggiare a pochi minuti dalla fine contro il Nike Club, diretta inseguitrice nella corsa ad un posto play off. La partita è stata una vera e propria girandola di emozioni nella quale entrambe le squadre hanno dimostrato il loro valore.

Sergio Pannuccio

Sergio Pannuccio

La Luce fin da subito ha fatto capire di voler fare la partita, ma il giro palla è risultato lento anche a causa del terreno pesante. Ne hanno approfittato i padroni di casa finalizzando una ripartenza con Puglisi. Immediata la risposta con il pareggio di Valerio Bucca a conclusione di un’azione personale. La Luce ha continuato ad impostare il gioco, da cui sono scaturite due importanti occasioni: una sciupata da Formica ed una da Costa che ha centrato il palo. Prima del riposo, però, è stato il Nike Club a trovare nuovamente il vantaggio capitalizzando un pallone soffiato a Giliberti e spedito in rete ancora da Puglisi dopo un rapido contropiede. Si è andati così all’intervallo sul risultato di 2-1 per la squadra di casa.
La ripresa ha seguito lo stesso canovaccio con la Luce a cercare gli spazi giusti e con il Nike Club chiuso in difesa e letale nel ripartire. La situazione è sembrata precipitare per gli ospiti quando verso il 15′ del secondo tempo Puglisi ha segnato il gol del 3-1 ed anche la sua personale tripletta. Da qui in poi i messinesi si sono buttati a testa bassa all’attacco ed hanno giocato la carta del portiere di movimento, rischiando di subire il quarto gol in due occasioni. Al 28′ un difensore dei locali ha respinto con un braccio un tiro di Sergio Pannuccio dentro l’area di rigore. L’arbitro non ha esitato a concedere il penalty per gli ospiti segnato dal portiere Simone Fiumara con un tiro all’angolo basso. Dopo appena due minuti il pareggio della Luce: Fiumara ha lanciato Emanuele Di Nuzzo, il quale conducendo il pallone con la suola si è difeso dalla pressione dell’avversario e con la punta ha scaricato un tiro che si è infilato proprio sotto l’incrocio dei pali. Un gran gol, da vero giocatore di calcio a cinque che ha scatenato la gioia dei ragazzi allenati da mister Sebastiano Costa. Nei successivi tre minuti di recupero è stato il Nike Club a tentare di ribaltare la situazione con il portiere di movimento e cercando di ottenere un prezioso tiro libero. Ma è stata la Pgs Luce a rischiare l’incredibile colpaccio con un tiro ancora di Emanuele Di Nuzzo direttamente dalla propria area nel tentativo di pescare la porta rimasta sguarnita.

Subito dopo è arrivato il fischio finale a sancire il pareggio per 3-3 che, per come ottenuto, risulta positivo per la Luce sia perché consente di mantenere invariata la distanza sulla diretta inseguitrice sia perché giunto a conclusione di una prova in cui pur compiendo diversi errori, si è dimostrato tanto carattere. Dote, questa, che non potrà mancare nelle prossime quattro partite della stagione regolare.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com