La PGS Luce ferma la capolista: 2-2 in rimonta con Bucca e Granata

Pgs Luce - Oliveri

Termina 2-2 la sfida ad alta quota tra la PGS Luce e la capolista Oliveri. La PGS Luce parte subito forte, sfiorando già nei primi minuti il gol con capitan Costa e Lauro, che trovano però la pronta risposta dell’estremo difensore avversario. L’Oliveri non si lascia intimorire dalla buona partenza degli avversari e passa in vantaggio al 6′ con un gol dalla distanza di Consolo. La PGS Luce, nonostante il pressing a tutto campo degli avversari, continua a creare azioni da rete, sfiorando più volte il pareggio con Costa, Granata, Bucca, ma da una parte la sfortuna e dall’altra gli interventi del portiere dell’Oliveri mantengono il risultato invariato. I ragazzi di mister Fazio giocano anche la carta del portiere di movimento, ma al 23′ sono ancora gli ospiti ad andare in rete, sfruttando l’assenza tra i pali di Fiumara.

Fase di gioco

Nel secondo tempo la PGS Luce entra in campo con un altro spirito e al 34′ accorcia le distanze con Bucca, che insacca la palla su assist di Granata. Il gol rinvigorisce ulteriormente la PGS Luce che lotta su ogni palla, pressando alto gli avversari, e che va in più occasioni vicino al gol con Costa, Bucca, Branca e Granata, ma la porta avversaria sembra stregata. Pannuccio e compagni giocano di nuovo la carta del portiere di movimento che questa volta si rivela vincente: al 58′ Granata, il migliore in campo tra i suoi, sigla la rete del 2-2. Nel finale, complice anche l’espulsione di Giuffrida per fallo di reazione, la PGS Luce ha la possibilità di vincere la gara con Branca, che però trova ancora una volta la pronta risposta del portiere avversario. Nella prossima partita la PGS Luce affronterà il Nike Club, sabato 11 febbraio, alle ore 15, presso la palestra di Montepiselli. 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti