La Pallavolo Messina ingaggia il centrale Schipilliti e conferma Scimone

Scimone Riccardo

Riccardo Scimone (1996)

La Pallavolo Messina aggiunge altri due elementi alla rosa che dovrà puntare alla salvezza nel prossimo campionato di serie B1. Il sodalizio del presidente Muscolino si è assicurato le prestazioni del centrale Gianluca Schipilliti (classe 1993), proveniente dalla Tonno Callipo Vibo Valentia. Con la maglia del sodalizio calabrese ha peraltro disputato da titolare quattro campionati in serie B2 cui si vanno ad aggiungere i brillanti risultati conseguiti nel settore giovanile: Schipilliti può vantare in carriera il raggiungimento di ben cinque finali nazionali (due con l’under 20, due nell’under 18 con due quarti posti e una nell’under 16). Con la rappresentativa della Calabria ha inoltre conquistato un “Trofeo delle regioni”. Per lui, a testimonianza delle spiccate potenzialità dell’atleta, è arrivata anche la convocazione in nazionale per partecipare al “Trofeo di Loreto”. L’anno scorso ha invece giocato, sempre in B2, con la Pallavolo Cinquefrondi, disputando un ottimo campionato e raggiungendo il quinto posto finale: piazzamento che per quanto mostrato nel corso del torneo non rende pienamente merito alla compagine calabrese. Ritrova alla Pallavolo Messina il libero Orazio Ruggeri suo compagno di squadra nell’ultima stagione a Cinquefrondi.

L’ingaggio di Schipilliti rappresenta per la Pallavolo Messina un tassello importante che arricchisce il roster a disposizione di coach Flavio Ferrara. “I primi giorni di lavoro sono stati molto pesanti e intensi, coordinati dal mister, dallo staff tecnico e atletico, che ci stanno facendo svolgere un gran lavoro – ha affermato Schipilliti -. Stiamo cercando di prepararci al meglio per un campionato che sarà senza dubbio difficile ed impegnativo. Abbiamo però la consapevolezza che impegnandoci al massimo daremo del filo da torcere alle corazzate allestite”.

E’ positivo il giudizio sul gruppo dei compagni e sul tecnico dopo le prime settimane di preparazione: “Mi sto trovando molto bene, c’è un bel clima anche fuori dal campo. Ci conosciamo poco ma siamo molto uniti, legati dalla voglia di sorprendere. Mister Ferrara mi sembra molto preparato, la guida perfetta per fare compiere i passi giusti alla squadra, in modo particolare per i più giovani. Personalmente sono convinto che saremo la vera sorpresa della B1”.

Contestualmente all’ingaggio di Schipilliti la società ha rinnovato con il Savio l’accordo per il prestito di Riccardo Scimone, centrale del 96 di 193 centimetri. L’atleta, sul quale la società punta moltissimo, ha già esordito lo scorso anno in serie B1. “E’ la testimonianza ulteriore della fiducia che riponiamo sui nostri ragazzi e sull’ambizione di valorizzare quanto più possibile i giovani del territorio” – ha commentato il presidente Giorgio Muscolino.

A conferma delle parole del presidente sull’attenzione riservata alla cura del vivaio sono arrivate in queste ultime ore da Roma l’assegnazione del “Marchio di Qualità per il settore giovanile” (si tratta della prima volta in casa giallorossa) e il riconoscimento del titolo di Scuola Federale di Pallavolo.

Il centrale Gianluca Schipilliti

Il centrale Gianluca Schipilliti

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com