La Nuova Pallacanestro Messina si prepara per Comiso. Caroè: “Massima convinzione”

basket serie DMarco Caroè in penetrazione(foto Nicita Mauro)

La Sicily Express Courier Nuova Pallacanestro Messina continua l’avvicinamento a gara 1 della semifinale playoff del girone Sud della serie D. I giallorossi in questo turno al meglio delle tre partite sfideranno Comiso cominciando in trasferta sabato 30 marzo alle ore 20 al PalaDavolos, la serie si sposterà poi domenica 7 aprile a Messina al PalaRussello, con l’eventuale gare 3 ancora a Comiso domenica 14 aprile. A presentare la sfida è l’ala Marco Caroè, under classe 2001 che ha chiuso la stagione regolare a 16,9 punti di media con un high di 29 punti contro Canicattì.

Dopo due settimane di stop si torna in campo sabato a Comiso per gara 1 come vi avvicinate alle semifinali, quali sono le condizioni della squadra, a livello fisico e mentale?
“La squadra si sta preparando al match con Comiso con grande determinazione e voglia di far bene, siamo consapevoli delle nostre capacità e sappiamo che nessun risultato è scontato ai playoff. Fortunatamente abbiamo recuperato al 100% il nostro leader Ivan Stuppia, in questa settimana potremo allenarci al completo per preparare al meglio questa partita”.

basket serie D

Caroè al tiro (foto Nicita Mauro)

Contro Comiso avete subito due sconfitte perdendo di 3 in trasferta e di 7 in casa in due match molto tirati, quali spunti vi portate dietro da queste due partite?
“Sicuramente dobbiamo imparare a dare il 100% per 40 minuti, siamo soggetti molto spesso a cali di concentrazione che ci hanno fatto perdere qualche partita di troppo, tuttavia abbiamo allenato molto questo dettaglio e sento che siamo migliorati dalla gara di ritorno con Comiso”.

Cosa temi maggiormente della vostra avversaria in semifinale? Quali sono i loro punti di forza?
“Comiso è una squadra completa sotto tutti i ruoli, il leader è senza dubbio Savarese ma i vari Occhipinti, Boiardi, Russell salgono in cattedra nei momenti importanti, non dobbiamo sottovalutare nessuno”.

Passando all’aspetto personale, sei soddisfatto del tuo rendimento in questa stagione?
“Sono molto soddisfatto del mio rendimento personale, tralasciando le statistiche sento di esser cresciuto e di saper prendere decisioni importanti con più lucidità durante la partita”.

Un invito a chi ci legge per seguire questa emozionante serie?
“Invito tutti gli appassionati messinesi a fare il tifo per noi e a venire per gara 2 che si terrà domenica 7 aprile alle ore 18, al PalaRussello. Stiamo rappresentando tutta la città in questi playoff e non molleremo fino al suono della sirena finale”.

Commenta su Facebook

commenti