La Nuova Pallacanestro Messina firma il classe 2001 Marco Caroè

NPMMarco Caroè - foto Serranò

Operazione in entrata di spessore per la Sicily Express Courier Nuova Pallacanestro Messina che ha ingaggiato con la formula del prestito l’ala Marco Caroè. Il giocatore peloritano,  classe 2001, 193 cm, è cresciuto cestisticamente nei Lions dal 2009 al 2013 sotto la guida del padre Lillo Caroè, nel 2013/2014 si trasferisce in prestito all’Amatori Messina, nella stagione successiva si sposta a Barcellona dove raggiunge le finali nazionali di categoria. Altra esperienza a Patti per poi spostarsi a Reggio Calabria con la Viola con cui si divide fra campionati giovanili e C Silver, con numeri personali sempre in crescita (oltre 10 punti di media nel corso dell’ultimo torneo), mentre quest’anno ha iniziato la stagione al Castanea in serie D Sicilia girone Nord, società che la Nuova Pallacanestro Messina ha ringraziato per la cooperazione.

Castanea

Marco Caroè (foto Milazzo)

Soddisfazione per il presidente Carmelo Caruso, assistito nell’operazione dal consulente Francesco Anselmo che ha voluto fortemente il ragazzo che rientra nell’ottica societaria di utilizzo e valorizzazione dei giovani da parte della Nuova Pallacanestro Messina. La dirigenza ha inteso ringraziare per la disponibilità la società Lions Messina proprietaria del cartellino ed esprime soddisfazione per la buona chiusura della trattativa. “Il raggiungimento di questo accordo – dichiara il presidente Caruso – rientra in un progetto di collaborazione fra società che ha come traguardo una sempre maggiore crescita del movimento cittadino e la valorizzazione dei giovani talenti messinesi”.

Commenta su Facebook

commenti