La Nuova Agatirno conquista la salvezza. Successo all’overtime su un indomito Zenith Messina

Salvezza Agatirno CdO

La Nuova Agatirno conquista la permanenza in Serie C Silver vincendo la semifinale playout con il Basket School Messina 99-91. Gara condotta per tratti dai ragazzi di Capo d’Orlando, che hanno però subito il ritorno dei padroni di casa e hanno saputo reagire nel cinque minuti di extra–time.

Partono forte i paladini, Donda segna e stoppa dall’altra parte e con Galipò e Pavicevic l’Agatirno è sul 4-9 al quarto minuto di gioco. I messinesi si portano sul -1, ma con 4 di fila di Pavicevic l’Agatirno è sul 8-13.

Calarese e Corazzon riportano i messinesi sul -1 (14-15), ma Zanatta allunga dalla media. Con le due squadre in bonus falli, si susseguono i viaggi in lunetta e il primo quarto si chiude 16-18 per la Nuova Agatirno. Al rientro sul parquet, con Egwoh e l’inchiodata di Donda e la realizzazione di Galipò l’Agatirno è sul +5 (19-24), ma è veemente la reazione dei padroni di casa, che piazzano un break di 6-0 e mettono la testa avanti al 13esimo (25-24). Quattro punti di Galipò per il nuovo vantaggio orlandino 27-28 al 14esimo.

Basket School-Agatirno

Storie tese sotto il ferro, doppio tecnico per Pavicevic e Mazzù (4° per lui). Con le triple di Trimarchi e Fatallah Messina è sul +3, ma Galipò dalla media mette il -1 (34-35 al 17°). 39-34 contropiede Corazzon -5 Agatirno. Bomba Galipò 39-37, risponde Buono, replica ancora Zanatta,+6 Basket School contropiede finalizzato da Fathallah 46-40. 2/2 Giorgio, la palombella Zanatta manda le squadre negli spogliatoi sul 46-44.

Al rientro sul parquet Corazzon realizza sotto e poi intercetta per il contropiede del +6 Messina (43-50). Due bombe di Galipò e Zanatta riportano a contatto i biancazzurri (49-50 al 22esimo). Il parziale 7-0 per il controsorpasso arriva con il jump di Egwoh. I messinesi mostrano maggiore determinazione nel pitturato a rimbalzo, ma la prima tripla della serata di Hill dà la parità al 25esimo (54-54). Galipò viene fermato in contropiede dal fallo antisportivo di Fathallah, Galipò in lunetta fa 0/2, ma poi si prende il tiro dall’arco del vantaggio (59-56 al minuto 27). La Nuova Agatirno va sul +5 a un 1’ dalla sirena del terzo quarto con il canestro di Carlo Stella (65-60). Il terzo periodo si chiude con la Nuova Agatirno in vantaggio 63-67.

Continuano a macinare pallacanestro i ragazzi di coach Jorge Silva, Egwoh e Stolic portano il parziale sul +10 a loro favore (63-73 al 32esimo). Ancora Egwoh dalla media subendo anche il fallo, ma sbagliando il libero aggiuntivo (75-63). Antisportivo a Galipò che tenta con veemenza di intercettare la palla a centrocampo che costa ben 4 punti, 69-75.Bomba di Hill 69-78. Tap-in di Stolic che regala il +11 ai paladini (69-80), tripla di Corazzon 73-80. Fathallah si insinua nella difesa ospite 75-80 Mazzù 2/2 77-80 (8-0 di parziale Basket School). Tap-in Stole e contropiede di Zanatta 77-84. 79-84. Mazzù e Fathallah dalla lunetta 82-84 e Fathallah la pareggia a quota 84 quando mancano 40’’ al termine. Entrambe le squadre sprecano gli ultimi due possessi e si va all’overtime.

Tripla di Galipò (Agatirno)

Pavicevic realizza in avvio supplementare, ma Fathallah mette la bomba del +1, bomba anche di Galipò 87-89. 88-92 appoggio di Pavicevic più fallo subito a 2’47’’ dalla fine. Galipò dalla media 88-94. Pavicevic lunetta 88-95. Mazzù bomba 91-95. Donda gran movimento sul perno 91-97 a 1’ dal termine. Hill in contropiede segna il 91-99 a 32’’ dal termine che chiude di fatto la gara.

Basket School Messina – Nuova Agatirno
Parziali: 16-18; 46-44; 63-67; 84-84
Basket School Messina: Di Dio ne, Calarese, Fathallah 20, Buono 22, Messina ne, Trimarchi 10, Mazzù 21, Merlino ne, Corazzon 18, Calderazzo, Muscolino ne. All.: Anselmo
Nuova Agatirno: Zanatta 13, Hill 8, Galipò Giancarlo ne, Egwoh 12, Donda 6, Galipò Giorgio 37, Munafò, Pavicevic 15, Carlo Stella 2, Giglia ne, Carianni, Stolic. All.: Silva Suarez

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti