La Morgan non soffre di vertigini e si impone nello scontro al vertice con Lauria

Lo scontro al vertice della nona giornata del campionato di serie C – Girone A  non ha tradito le aspettative. Medtrade Lauria e Wg Morgan hanno dato vita a una partita combattuta, con epilogo finale al tie break favorevole alla formazione barcellonese.

Azione di gioco nel derby messinese Morgan-Mondo Giovane

Azione di gioco nel derby messinese Morgan-Mondo Giovane

La Morgan si affida a uno schieramento che vede Rucci-Marchetta comporre la diagonale palleggiatore-opposto, con De Francesco e Gitto di banda. Saccà e Biondo al centro e Costantino come libero. Nel primo set, i ragazzi di Caristi si scontrano con la verve dei palermitani e cedono di schianto sotto i colpi di Facchetti. Nel secondo Mazzeo sostituisce Biondo, la partita scorre sulla parità ma i barcellonesi iniziano a prendere le misure al gioco avversario soprattutto a muro con Marchetta. La Morgan crea un gap che va ampliandosi sino al 18-25. Nel terzo parte bene e si porta avanti sul 12-8, ma complice qualche errore di troppo in battuta, consente il rientro del team di casa che, sul 20 pari, assesta l’allungo decisivo con la battuta di Facchetti.

Nel quarto parziale le sorti del match sembrano segnate con la Medtrade Lauria avanti di quattro punti (18-14) ma la formazione cara al presidente Imbesi riesce a portare la gara al quinto set, trascinata dai colpi di De Francesco. Nell’epilogo della contesa, le squadre cambiano campo sul 7-8 per gli ospiti ma la parità perdura sino a quota 11. Nel momento cruciale, Saccà mette in difficoltà la ricezione palermitana e si crea il gap decisivo sul 12-14 chiuso con un blockout di Marchetta. La vittoria ottenuta sul campo di una delle dirette contendenti consente alla Morgan di mantenere la vetta della classifica anche se la prima inseguitrice, il Trinisi, è a due punti con una partita in meno.

Medtrade Palermo vs W.G. Morgan 2 – 3

Set: 25-14, 18-25, 25-21, 20-25, 12-15).

Medtrade Palermo: Spina, Todaro 1, Arone, Becciani, D’Aniello 8, Miculi 2, Giorlando 11, Ganci 7, Allegra 12, Traina, Divani, Gambino, Cali’ 2, Facchetti 27. All. Piras.

W.G. Morgan: Mazzeo 5, Costantino, Biondo 2, Marchetta 20, Saccà 3, Trifilo’ , Accetta, Crisafulli, Di Lorenzo, Gitto 10, De Francesco 23, Rucci 2, La Foresta. All. Caristi, Ass. Fazio.

Commenta su Facebook

commenti