La Libertas Alcamo tessera il figlio d’arte Salvatore Scarlata

Nino Scarlata con il figlio Salvatore in maglia Torrenovese

La Libertas Alcamo rinfoltisce, in un colpo solo, il gruppo degli under e quello dei lunghi. Da alcuni giorni, infatti, è stato tesserato Salvatore Scarlata, ala-pivot di 19 anni, proveniente dalla Cestistica Torrenovese, ambiziosa formazione che anche quest’anno punta a vincere il campionato di serie D.

Salvatore è figlio di Nino, uno dei più famosi cestisti siciliani,  recordman di realizzazioni nella storia dell’Orlandina basket con ben 4955 punti in carriera. Il figlio si è adesso trasferito a Palermo per frequentare l’università e la Libertas ne ha approfittato per tesserarlo.

Fisico possente, 190 centimetri di altezza, Salvatore Scarlata proviene da una stagione, quella scorsa con la Torrenovese, in cui ha cominciato a essere protagonista con buona difesa e un discreto numero di rimbalzi. Ha anche realizzato il canestro dell’emozionante vittoria nel derby con l’Or.Sa. Barcellona.

“Un giovane in più e soprattutto una struttura fisica in grado di darci qualcosa sotto canestro – ha detto il direttore sportivo Mario Ferrara –  e di fare sudare di più, in allenamento, il nostro capitano Dario Andrè, un centro che ci invidia l’intera Sicilia”.

Salvatore Scarlata, ancora non al meglio della condizione fisica, potrà essere già utilizzato, qualora coach Ferrara lo ritenesse opportuno, per la trasferta di domenica sul parquet del Basket Club Ragusa.

Commenta su Facebook

commenti